Meteo, weekend a rischio: nuova perturbazione in arrivo

Anche questo fine settimana rischia di essere soggetto ad un meteo turbolento. Una nuova perturbazione è in arrivo: tutte le previsioni.

Non manca il colpo di scena solito del fine settimana stando alle ultime proiezioni meteorologiche. Infatti nel corso del weekend è in arrivo una nuova perturbazione: cosa sta succedendo nei cieli italiani.

Meteo
Cosa sta succedendo sulla penisola (via Pixabay)

Il weekend è a rischio pioggia su molte regioni. Infatti la conferma è arrivata dalle ultime proiezioni meteorologiche. Secondo queste l’Italia dovrà avere a che fare con una nuova perturbazione che è destinata a colpire l’Italia tra Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre. Già dalla giornata di domani, Venerdì 2 un impulso di aria fredda di origine polare riuscirà ad affondare sul Mediterraneo dando vita ad un ciclone, che andrà ad approfondirsi specialmente sulla Sardegna.

Per Sabato 3 Dicembre ci aspettiamo un tempo piuttosto burrascoso, con precipitazioni su buona parte dell’Italia. Infatti le regioni maggiormente colpite dalle piogge saranno Friuli Venezia Giulia, Lazio, Calabria e Puglia dove potranno calare fino a 70 mm di pioggia. Mentre invece nel corso della notte la neve potrà tornare ad imbiancare a quote molto basse al Nord, localmente addirittura fin verso i 3/400 metri, su basso Piemonte, Alpi e Prealpi lombarde, bellunese e Trentino Alto Adige. Scenario molto simile previsto anche per Domenica 4 dicembre.

Meteo, un nuovo ciclone colpisce la penisola: inizia l’inverno meteorologico

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sulla penisola (via Pixabay)

Nel corso di questo giovedì 1 dicembre inizierà ufficialmente l’inverno meteorologico. Infatti è in discesa sull’Italia un nuovo ciclone pronto ad appropriarsi di tutto il Mediterraneo. Il tutto succederà in attesa dell’arrivo di un nuovo vortice in discesa sulle Baleari. Questo sarà associato ad una perturbazione che provocherà un peggioramento più importante che interesserà quasi tutta la Penisola nell’arco del weekend.  Andiamo quindi a vedere nel dettaglio cosa sta succedendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un inizio di giornata con cielo parzialmente nuvoloso, con maggiori addensamenti che si andranno a formare tra Triveneto ed Emilia-Romagna. Proprio qui si svilupperanno degli isolati piovaschi. Situazione decisamente migliore sul Nordovest. Le temperature faranno registrare un lievissimo rialzo, con massime che andranno dai 7 ai 12 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia ci sarà una giornata pronta ad iniziare nel segno di un cielo nuvoloso specialmente su adriatiche e basso Lazio dove si svilupperanno anche alcune pioviggini. Altrove invece la situazione sarà parzialmente nuvolosa ma in prevalenza stabile. I valori termici anche qui saranno in lievissimo rialzo, con massime che andranno dai 9 ai 13 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo subito una marcata instabilità sulle aree peninsulari con rovesci e schiarite. Situazione decisamente più asciutta durante le ore serali. In serata sono in arrivo dei temporali specialmente sulla Sardegna. Le temperature qui resteranno stazionarie, con valori massimi che si attesteranno tra i 12 ed i 17 gradi.