Meteo, peggioramento imminente: le regioni a rischio temporali

In queste ore un peggioramento potrebbe stravolgere il meteo italiane. Sono diverse le regioni a rischio temporali: le ultime proiezioni. 

La situazione meteorologica nelle prossime ore in Italia potrebbe peggiorare. Infatti le piogge rischiano di diventare più intense. Scopriamo quali regioni verranno colpite: tutte le previsioni sulla penisola.

Meteo
Come cambia la situazione nei cieli italiani (via Pixabay)

Un imminente peggioramento meteo sta per colpire l’Italia. Infatti nelle prossime ore le condizioni atmosferiche potrebbero cambiare, andando quindi a colpire diverse regioni. Una di queste inoltre rischia grosso. Sull’Italia continuano ad affluire masse d’aria di origine oceanica nel cui letto viaggiano alcune perturbazioni. Una di queste sta raggiungendo la Sardegna dove ci attendiamo un rapido peggioramento delle condizioni atmosferiche. Infatti la grande isola sarà colpita da una forte fase di maltempo.

Potrebbero quindi verificarsi piogge intense, abbondanti anche sotto forma di nubifragi. Sul resto del paese invece la situazione risulterà più tranquilla, anche se qualche piovasco potrebbe colpire Umbria e Lazio. Non saranno nemmeno da escludere a priori deboli piogge a carico dell’arco alpino. Altre regioni colpite dalle precipitazioni saranno quelle meridionali, con le piogge che in serata colpiranno anche la Sicilia. Scopriamo quindi cosa succederà sulla penisola italiana nel corso di questo giovedì.

Meteo, ancora precipitazioni sull’Italia: nuovo peggioramento

Meteo
Cosa succederà con l’arrivo della prossima settimana (via Pixababay)

Nel corso di questo giovedì invece persisterà un po’ di instabilità in Sardegna, soprattutto sul versante orientale. Quindi le piogge ed i temporali si concentreranno su Calabria, Basilicata e Puglia, dove avremo anche dei locali nubifragi. I temporali inoltre potrebbero colpire anche Lazio e Abruzzo. In serata le precipitazioni potrebbero abbattersi anche sulla Sicilia. Una certa variabilità è attesa nel pomeriggio anche sulle regioni centrali. Scopriamo nel dettaglio cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una mattinata parzialmente nuvolosa, specialmente nella seconda parte del giorno. Infatti al pomeriggio avremo isolati piovaschi sulle Alpi. Altrove invece avremo una situazione stabile e soleggiata su tutto il resto del settore. Le temperature risulteranno stabili, con massime dai 21 ai 24 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo le prime ore del giorno molto nuvolose specialmente su Lazio e Abruzzo. Qui infatti si abbatteranno diverse piogge e rovesci. Altrove invece avremo ampie schiarite specialmente sui cieli di Toscana ed alte Marche. I valori termici anche qui risulteranno stazionarie, con valori massimi dai 19 ai 24 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo sin dal mattino piogge e temporali pronti ad abbattersi specialmente su Sardegna, Sicilia e Calabria. Inoltre queste precipitazioni si estenderanno su Campania, Basilicata, Puglie e Molise. Sul settore meridionale avremo temperature in calo, con massime che si stabilizzeranno dai 20 ai 25 gradi.