Addio definitivo a Netflix: quello che sta accadendo è davvero incredibile!

Spunta un incredibile addio a Netflix. Infatti in queste ore diversi utenti sono pronti a dire addio per sempre: scopriamo il motivo. 

Non si placano le polemiche intorno a Netflix, che in questi mesi sta vedendo un grandissimo calo degli utenti. Infatti è pronto un altro esodo, scopriamo quindi cosa sta succedendo a tutti gli abbonati.

Netflix
Nuova serie di addii per la piattaforma (via Pixabay)

In questi anni è indubbio che il modo di essere spettatori è cambiato radicalmente, specialmente con i telespettatori che oramai prediligono il ‘qui ed ora‘. Che sia un telegiornale o un reality show, un evento sportivo o un documentario, una serie TV o un nuovo film, il pubblico non ha più il tempo di aspettare, il prodotto dev’essere disponibile a comando, tutto subito e senza mezzi termini. Le uniche piattaforme in grado di soddisfare gli utenti quindi sono quelle online.

Negli ultimi tempi, in Europa come in Asia e negli Stati Uniti, questi contenitori di proposte tendono a moltiplicarsi e a specializzarsi nel tentativo di raggiungere tutte le fasce della popolazione mondiale che si possono permettere una televisione, un abbonamento e una connessione ad Internet. Dopo il boom durante la pandemia, però, c’è una piattaforma che in questi mesi sta soffrendo particolarmente. Ovviamente stiamo parlando di Netflix, che sta affrontando un nuovo calo degli abbonati, ecco cosa sta succedendo.

Netflix, nuovo calo degli abbonati: cosa succede adesso

Netflix
Tutti i cambiamenti in arrivo sulla piattaforma (via WebSource)

Nonostante oggi Netflix sia ancora uno dei leader del settore, sono passati solo pochi anni da quando un’azienda americana fino ad allora sconosciuta ai più diede inizio alla rivoluzione dello streaming. Infatti era ancora il 2014 quando Netflix apriva le sue prime filiali fuori dal continente americano, presentandosi agli occhi del mondo. Da quel momento la sua ascesa è stata inarrestabile, portandola nel 2020 ad essere la prima multinazionale del pianeta come numero di persone fidelizzate, potendo contare su oltre 182 milioni di utenti complessivi.

Questo dato nei mesi successivi era aumentato fino ad arrivare ad un picco di 221 milioni. Oggi però qualcosa sta cambiando, visto che in questo 2022 Netflix si ritrova ad affrontare il primo grande calo degli abbonati della propria storia. Stando ai dati diffusi dalle agenzie internazionali, da inizio anno gli utenti che avrebbero deciso di non rinnovare il proprio abbonamento sarebbero circa 1,2 milioni, una cifra che entro fine anno dovrebbe raggiungere la quota di 1,5 milioni. Il fattore principale di questo calo sono l’ascesa dei competitors come Amazon Prime, Disney+, Peacock TV e HBO Max. Vedremo quindi se nei prossimi mesi Netflix riuscirà ad escogitare un metodo per recuperare abbonati.