WhatsApp, stanco di ascoltare gli audio lunghissimi? Con questo trucco puoi leggerli

WhatsApp, stanco di ascoltare gli audio lunghissimi? Con questo trucco puoi leggerli. Tutti gli utenti avranno finalmente una soluzione in più

Se conoscete persone che vi inviano messaggi vocali di diversi minuti, questo nuovo metodo sarà una vera manna dal cielo. Scopriamo tutti gli aspetti in arrivo.

WhatsApp
WhatsApp (AnsaFoto)

Ormai l’uso di WhatsApp ha travalicato ogni confine. Che si tratti di intrattenimento o lavoro tutti noi abbiamo bisogno della piattaforma messaggistica più famosa del mondo. Lo smartworking ha accentuato ancora di più quest’uso smodato del supporto tecnologico per comunicare. In modo completamente gratuito è possibile scrivere, chiamare, condividere file e foto in modo praticamente immediato. Con una semplice connessione internet si può avere tutto a portata di mano. I gruppi sono diventati una realtà diffusissima, dove si può accorpare decine e decine di utenti uniti da uno scopo comune. Da poco è diventato possibile anche abbandonarli senza essere visti dagli altri partecipanti, eccezion fatta per gli amministratori. Quello che però ancora rappresenta un incubo è l’ascolto dei messaggi vocali. Si perchè ognuno di noi conosce qualche amico, parente o collega che utilizza in modo improprio questo strumento.

WhatsApp, niente più audio lunghissimi e inascoltabili: arriva la svolta con una nuova applicazione

Trucco WhatsApp
Nuovo trucco in arrivo su WhatsApp (AnsaFoto)

Audio di alcuni minuti che nonostante l’acceleratore 2x non passano praticamente mai. In un mondo sempre più frenetico e immediato diventa complesso poter pensare di perdere tutto questo tempo. Bene da oggi arriva un trucco che ci permetterà di risolvere anche questo aspetto.

Da poco WhatsApp ha infatti provato a venire incontro agli utenti permettendoti di uscire dalla chat, continuando comunque ad ascoltare il messaggio audio in un player laterale. Questo però non è abbastanza. Si perchè il colosso americano prevede anche un trucco ancora più pratico.

Si chiama Transcriber, ovvero una semplice applicazione che trasforma in modo immediato l’audio in testo, permettendoci di leggere tutto rapidamente. La cosa è a dir poco fondamentale se ad esempio siamo coinvolti in una riunione o siamo in compagnia e non possiamo permetterci di ascoltare quanto ci hanno inviato. Leggere, in fin dei conti, rimane sempre una delle opzioni più semplici quando parliamo di messaggi. Per scaricarla basta andare sul vostro motore di ricerca (in base al sistema operativo utilizzato) e fare un doppio click.