Kabul: attentato kamikaze davanti all’ambasciata russa

Almeno 25 i morti e tra le vittime ci sarebbero anche due funzionari della sede diplomatica.

Attentato Kabul (archivio) - Ansa Foto
Attentato Kabul (archivio) – Ansa Foto

Questa mattina è avvenuto un attentato davanti all’ambasciata russa di Kabul, in Afghanistan, quando un funzionario è uscito per annunciare i nomi dei richiedenti di visto. Almeno 25 i morti e tra le vittime ci sarebbero anche due funzionari della sede diplomatica.

A dare la notizia, la Tass citando Al Jazeera.

La dinamica dell’attentato

Come riferisce il ministero degli Esteri di Mosca, l’attacco si è verificato intorno alle 10.50 ora locale (8.20 italiane) vicino all’entrata della sezione consolare dell’ambasciata. I cittadini afghani erano in attesa di ricevere il visto per la Russia. Secondo l’agenzia Ria Novosti, l’attentatore suicida avrebbe azionato una carica esplosiva proprio all’uscita del diplomatico russo.

Il bilancio delle vittime potrebbe continuare a salire, anche se Ria Novosti, citando fonti ospedaliere, parla di 10 vittime. L’aggressore è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalle guardie armate mentre si avvicinava al cancello. Lo riferiscono fonti della polizia. “L’attentatore, prima di raggiungere l’obiettivo, è stato riconosciuto e colpito a colpi di arma da fuoco dalle guardie talebane dell’ambasciata russa”, ha dichiarato a Reuter Mawlawi Sabir, capo del distretto di polizia.

La Russia è uno dei pochi Paesi che hanno ancora l’ambasciata a Kabul

Un abitante di Kabul, citato dalla Dpa, ha spiegato che l’intera zona è stata chiusa dalle forze di sicurezza afgane. Le immagini delle televisioni locali mostrano l’arrivo delle ambulanze sul posto. Il quartiere già in passato è stato teatro di attacchi. La Russia è uno dei pochi Paesi che hanno mantenuto un’ambasciata a Kabul dopo che i talebani hanno preso il controllo del Paese più di un anno fa. Anche se Mosca non riconosce ufficialmente il governo dei talebani, hanno trattato un accordo per la fornitura di benzina e altri prodotti.