Ballando con le Stelle, momento difficile per il noto protagonista: “Un dolore immenso”

Uno dei protagonisti ormai storici di Ballando con le Stelle si è raccontato, svelando alcuni elementi della vita privata molto duri

Non manca molto alla partenza della nuovissima edizione di Ballando con le Stelle. Il talent show di Rai Uno del sabato sera, un programma seguitissimo e amatissimo condotto da sempre da Milly Carlucci.

ballando
Ballando con le Stelle (Ansa foto)

Si prospettano novità e concorrenti nuovi di zecca nella nuova edizione di Ballando con le Stelle, ma anche diverse conferme soprattutto nel cast artistico. Ovvero tra i danzatori professionisti e coach per i concorrenti vip.

Uno degli intoccabili per la Carlucci è sicuramente Samuel Peron. Un ballerino professionista che ha legato il proprio nome proprio a Ballando con le Stelle, ma ha anche sfruttato le sue capacità televisive per far parte di altri progetti targati Rai.

Momento particolare per Samuel Peron: il grave lutto, gli impegni lavorativi ed il primo figlio

Samuel Peron è dunque uno dei più longevi ballerini di Ballando con le Stelle. Una certezza, anche per via della sua professionalità e del carattere assolutamente solare e mai irrequieto.

Attraversa un momento molto particolare Peron, come affermato nell’intervista a Tele Sette. Il ballerino e volto televisivo infatti ha perso l’amata madre nel mese di maggio, un lutto terribile e davvero doloroso per lui.

peron
Samuel Peron (Ansa foto)

Ma Samuel Peron è stato abile a tuffarsi prima nei progetti televisivi, grazie agli impegni estivi di Camper e Weekly. Ma la vera novità è che prestissimo diventerà padre per la prima volta, come annunciato da lui stesso. La sua compagna Tania Bambaci è incinta ed il danzatore a 40 anni sarà finalmente papà.

“Era ora! Sono davvero felicissimo, un figlio è la cosa che desideravamo di più al mondo. Saranno mesi di grandi preparativi. Dopo l’immenso dolore per la perdita di una persona importantissima un figlio è il più bel regalo che la vita potesse farci”.

Il dolore per la scomparsa della madre resterà forte dentro l’animo di Samuel Peron, che fortunatamente potrà vivere la gioia della prima paternità. Dopo Ballando con le Stelle potrebbero anche aprirsi nuovi progetti lavorativi, anche se il suo desiderio è chiaro: “Un giorno, magari, mi piacerebbe avere uno show tutto mio. Ma non ho fretta, sto ancora imparando e mi piace quello che faccio”.