Ultim’ora, decisione shock di Gina Lollobrigida: l’ha fatto a 95 anni!

Decisione davvero clamorosa ed inaspettata per la grande diva del cinema italiano e internazionale Gina Lollobrigida, che ha compiuto 95 anni

Una delle protagoniste assolute del cinema italiano classico è sicuramente Gina Lollobrigida. Una attrice di grande spessore e dal fascino innato, che ha lavorato con straordinari colleghi e registi per molti anni.

lollobrigida
Gina Lollobrigida (Ansa foto)

Insieme a Sophia Loren ha incarnato più di tutte la bellezza mediterranea e la semplicità, la bravura naturale di una donna amata ed apprezzata da tutta Italia. Oggi Gina Lollobrigida ha la bellezza di 95 anni, ma non intende starsene con le mani in mano.

La star del cinema del passato ha preso una decisione a dir poco clamorosa: la Lollobrigida tornerà a schierarsi in politica. Ufficiale la scelta della donna di candidarsi in vista delle elezioni nazionali del prossimo 25 settembre.

Gina Lollobrigida si schiera e si presenta alle elezioni: sarà con Italia sovrana e popolare

La notizia shock già ieri è circolata sul web, ma ha ottenuto anche questa mattina conferme specifiche. Gina Lollobrigida sarà la capolista al collegio uninominale del Senato a Latina, e anche altre circoscrizioni nel plurinominale proporzionale, per il partito Italia sovrana e popolare.

A 95 anni compiuti lo scorso luglio, l’attrice nativa di Subiaco ha deciso di scendere in campo personalmente: correrà per la lista che riunisce il Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia. Dunque confermando le sue simpatie di sinistra.

italia sovrana popolare
Italia sovrana e popolare (Websource)

L’ex magistrato Antonio Ingroia si è fatto e detto fautore della scesa in campo di Gina Lollobrigida. Una decisione niente affatto provocatoria, ma ben ragionata: “È una candidatura che ho proposto io e non deve sembrare anomala perché la Lollobrigida è perfettamente lucida. Lei ha voluto rifletterci qualche giorno perché comunque si tratta di una cosa impegnativa, ma ha accettato di buon grado”.

L’intento di Italia sovrana e popolare è di raggiungere almeno il 3% delle preferenze alle elezioni di settembre, così da poter entrare di fatto in Parlamento. Per la Lollobrigida si tratta di un ritorno nel mondo politico: nel 1999 l’attrice si era candidata nell’allora circoscrizione dell’Italia centrale e in quella dell’Italia meridionale con la lista dei Democratici di Romano Prodi per le elezioni europee.