“Devo delle scuse”, Elisa Isoardi fa mea culpa: la commozione della conduttrice

Elisa Isoardi è pronta a tornare in TV, ma prima di questo ha avuto un lungo periodo di riflessione che le ha dato ulteriore consapevolezza

La conduttrice Rai tornerà da settembre con un nuovo programma che la vedrà protagonista, ma prima di ciò ha affrontato qualche anno molto introspettivo: ne sono emerse scuse e importanti pensieri.

Elisa Isoardi
(@RaiPlay)

Questo tempo lontano dalla TV Elisa Isoardi non l’ha sprecato, si è concentrata molto su sé stessa e sulla ricerca di ciò che realmente potesse farla sentire gratificata e soddisfatta. Come previsto, la conduttrice presto tornerà in TV, lì dove ha trovato la sua più grande pace e lo farà nella domenica pomeriggio di Rai 2 tra due “mostri sacri” come Mara Venier su Rai Uno e Maria de Filippi su Canale 5.

In recenti interviste ha ammesso di non essere spaventata, ma motivata proprio dalla ‘sfida’ che l’aspetta con due colleghe che stima molto, in particolare la padrona di casa di Domenica In che le ha dato la motivazione giusta per rimettersi in carreggiata e pedalare.

Elisa Isoardi chiede scusa: il periodo di riflessione l’è servito per la famiglia

Roma, Elisa Isoardi posa insieme al suo cane davanti alla Fontana di Trevi (foto Instagram).
Roma, Elisa Isoardi posa insieme al suo cane davanti alla Fontana di Trevi (foto Instagram).

In assenza del suo primo amore, la TV, la conduttrice si è particolarmente dedicata alla famiglia. Al magazine Chi, proprio a proposito dei suoi affetti cari, ha voluto fare pubblicamente delle scuse: “Devo chiedere scusa alla mia famiglia, a mio fratello, perché abbiamo spesso avuto dei contrasti. Devo chiederle perdono per tutte le volte che non le ho risposto al telefono. Quei momenti, mi rendo conto, purtroppo non torneranno più”.

Una crescita esponenziale di Elisa Isoardi che riconosce la sua maturità: “La verità è che si chiede scusa troppo di rado. Ho imparato che le persone che lo fanno danno grande prova di intelligenza. Sono felice di ritornare in Rai con un programma che parla di questi sentimenti”.