Meteo, nuova ondata di temporali in Italia: le previsioni per questo venerdì

Una nuova ondata di temporali è pronta a stravolgere il meteo italiano. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola: le ultime.

Spunta un nuovo colpo di scena sul fronte meteorologico, con nuovi temporali pronti a colpire il paese. Andiamo quindi a vedere quali saranno le regioni che verranno bagnati dalle nuove precipitazioni: tutte le previsioni.

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sul paese italiano (Via Pixabay)

Anche nelle prossime ore continua il momento di difficoltà dell’anticiclone africano che nelle ultime 48 ore si è visto costretto a ritirarsi leggermente verso Sud e a lasciare spazio ad una parentesi meteo più incerta e meno calda, specialmente sulle regioni del Nord e su alcune del Centro. A sospingere i venti freschi ci stanno pensando le correnti provenienti dal Nord Atlantico. Così nuovi temporali tenderanno a farsi ancora più diffusi nelle prossime 24 ore. Nel corso di questa giornata avremo comunque un’atmosfera soddisfacente.

Sarà invece nelle ore più calde quando l’instabilità atmosferica tornerà ad aumentare e con essa il rischio di temporali pronti a colpire molti angoli delle Alpi con qualche sconfinamento verso le zone prealpine e le rispettive pianure adiacenti del Nordovest e nella fattispecie tra Piemonte e Lombardia. Inoltre in serata avremo un nuovo passaggio temporalesco che ancora una volta colpirà la Lombardia. Sarà quindi una giornata di venerdì ricca di colpi di scena, andiamo quindi a vedere cosa potrebbe succedere nel corso di queste 24 ore.

Meteo, ancora temporali sulla penisola: l’anticiclone si indebolisce

Meteo
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (Via Pixabay)

In Italia in queste ore si sta verificando un break al grande caldo a dir poco inaspettato. Infatti sulla penisola è in arrivo un intenso fronte atlantico in arrivo dalla Francia che colpirà le regioni settentrionali e una parte del Centro nel corso di questa seconda parte di giornata. Quindi sono attesi fenomeni violenti a prevalente carattere temporalesco con grandine di grosse dimensioni e forti colpi di vento. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio cosa sta succedendo nei tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione instabile sin dalle prime ore del mattino, con rovesci pronti a bagnare le Alpi. Altrove invece la giornata sarà soleggiata. Attenzione però perché dall’arrivo della sera avremo temporali in estensione su gran parte della Val Padana, anche forti. Le temperature risulteranno stabili, con massime che andranno dai 30 ai 35 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione meteorologica stabile e poco nuvoloso quasi ovunque. Infatti qui i temporali dovrebbero colpire solamente le vette di Toscana e Abruzzo. Le temperature risulteranno in leggero rialzo, con massime che oscilleranno dai 34 ai 37 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione in prevalenza soleggiata, con qualche addensamento pomeridiano con isolati rovesci in Appennino. Altrove invece non troveremo ulteriori disturbi. Anche i valori termici non subiranno grandi variazioni, con massime che andranno dai 30 ai 35 gradi.