Netflix, lutto sconvolgente: è morto il protagonista di una delle serie più seguite

Un lutto sconvolgente ha colpito il mondo di Netflix, con una delle star più giovani che ha perso la vita nelle ultime ore: aveva solo 22 anni.

Una notizia tragica ha colpito tutti gli abbonati di Netflix che hanno appreso la notizia della scomparsa del giovanissimo attore. Infatti il protagonista di una delle serie più seguite al mondo è morto all’età di 22 anni: la notizia.

Netflix
La triste notizia che ha colpito tutti i fan di Netflix (Via WebSource)

Un gravissimo lutto ha colpito il mondo di Netflix. Infatti il cast di Outer Banks ha dato il suo ultimo saluto al giovane Alexander “AJ” Jennings noto per essere la controfigura dell’attore Chase Stokes che impersona il protagonista della serie Netflix John Booker Routledge. Infatti l’attore sarebbe morto in seguito ad un incidente stradale anche se la dinamica non è del tutto chiara.

Stando ai primi rilievi AJ stava camminando lungo una strada vicino a Charleston, nella Carolina del Sud, quando è stato investito da due auto in momenti diversi. Inoltre nessuna delle due auto si sarebbe fermato per soccorrerlo. Successivamente è stato portato alla Medical University of South Carolina, dove è stato dichiarato morto. L’evento tragico è avvenuto intorno alle ore 02:30 del mattino, ora locale. Andiamo quindi a vedere il cordoglio degli attori che hanno lavorato con lui.

Netflix, lutto per la morte di AJ Jennings: il dolore del cast di Outer Banks

Netflix
Uno scatto di Aj Jannings sul set (Via WebSource)

Ovviamente la tragica morte di AJ Jennings ha sconvolto e gettato nel dolore anche gli attori del cast della nota serie Netflix. Il primo a salutare l’attore sui social è stato il collega Chase Stokes, protagonista della serie di cui Jenning era la controfigura. Infatti Stokes su Twitter ha affermato: “Sto ancora cercando di elaborare il motivo per cui certe cose accadono e perché il mondo funziona nel modo in cui funziona. Il mio cuore è a pezzi. La tua vita stava solo iniziando“.

Al dolore dell’attore si è poi aggiunto anche uno degli ideatori della serie, Jonas Pete, che affranto ha scritto: “Era un giovane vibrante e amato e siamo rattristati oltre le parole per questa tragedia“. La carriera di Jennings era ancora in divenire, ma già sulla rampa di lancio. Nelle ultime ore AJ si era trasferito da New York a Charleston proprio per le riprese della serie Netflix. Purtroppo però l’incidente stradale ha interrotto drammaticamente la sua vita.