Oggi è un super artista e tra i volti più pungenti della TV: lo riconoscete?

Il bambino della foto oggi è uno dei cantautori italiani più amati dal pubblico. Il suo viso è rimasto pressoché uguale.

Lo scatto in evidenza risale al 1984, quando l’artista di oggi aveva 12 anni. “Ero nel pieno della decade più incredibile della mia vita” scrive a corredo della foto pubblicata sul suo profilo Instagram.

Morgan
Foto Instagram

La fotografia venne scattata da suo padre Mario sul traghetto di ritorno dall’isola d’Elba. Suo padre lo portava in giro random, senza prenotare alberghi, senza troppo preavviso. “Erano puntualmente avventure deliranti, ma sono i ricordi della mia vita vissuta, che conservo consunti e sbiaditi nel cuore”, ammette il cantante.

Ma prima di procedere meglio cominciare dall’inizio. Il bambino nella foto nasce a Milano il 23 dicembre 1972. L’inclinazione per la musica si manifesta all’età di 6 anni quando inizia a suonare la chitarra. Essendo mancino ha riscontrato non poche difficoltà nell’apprendimento di questo strumento musicale.

Il ragazzo non demorde e dopo aver superato il primo ostacolo inizia a comporre le sue prime opere all’età di nove anni mentre a dieci compone anche una sonata per pianoforte. Nel frattempo esplode la new wave e scopre il New romantic. Si appassiona anche al rock, soprattutto degli anni sessanta.

L’11 ottobre 1988, esattamente 4 anni dopo lo scatto della foto in evidenza, un tragico evento lo sconvolge: il suicidio del padre per depressione e debiti, a 48 anni. Questo evento lo porterà a scrivere a proposito della sua perdita e delle difficoltà legate a essa.

Oggi è un super artista e tra i volti più pungenti della TV: in quanti lo riconoscono?

Nel 1991, insieme ad Andrea Fumagalli, Marco Pancaldi – poi sostituito da Livio Magnini – e Stefano Panceri, fonda i Bluvertigo. L’anno seguente Panceri lascia la band e conosce Sergio Carnevale a Monza durante un concorso musicale all’Incantesimo: sarà lui il nuovo batterista.

Nel 1994, con l’uscita del primo singolo Iodio, i Bluvertigo esordiscono ufficialmente. Partecipano con il singolo a Sanremo Giovani piazzandosi al terzo posto. L’anno seguente con l’intenzione di rimettersi in gioco mancano l’ammissione alla nuova edizione del Festival di Sanremo perché riservata ai complessi classificatisi ai primi due posti.

LEGGI ANCHE:

Nonostante la disdetta il gruppo continua a riscuotere un’enorme successo e il suo frontman riuscirà a raggiungere ogni obiettivo prefissato. La band non si è mai sciolta, bensì congelata. Il nostro protagonista ha avuto anche una brillante carriera da solista. Come tutti avrete capito si tratta di Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi.