Un Posto al Sole, l’annuncio sconvolge i telespettatori: mazzata tremenda!

Un Posto al Sole, l’annuncio sconvolge i telespettatori: mazzata tremenda! Lo storico programma potrebbe essere spostato

Un Posto al Sole
Il cast di ‘Un Posto al Sole’ (Foto: Facebook)

Ieri è stato un giorno davvero speciale per ‘Un Posto al Sole’. La seguitissima soap, ambientata nel Golfo di Napoli, ha compiuto il  21 ottobre i venticinque anni dalla prima puntata, andata in onda nel lontano 1996. Tutto il cast ha festeggiato la ricorrenza sulla pagina Facebook di Raiplay, coinvolgendo gli attori che hanno reso grande questo programma nel corso degli anni. Purtroppo i festeggiamenti non sono andati in onda su Rai3, il canale storico di appartenenza del format. Questo ha creato qualche malumore tra i fan, costretti ora a fare i conti con un’altra brutta notizia che riguarderebbe la serie.

Secondo i ben informati, infatti, ‘Un Posto al Sole’ sta per essere declassato all’interno del palinsesto. Non più il classico appuntamento delle 20.45, ma un anticipo alle 18.30. Un orario di certo meno ‘accattivante’ e più difficile da seguire, poichè ancora in fascia lavorativa. Il prime time sta per essere consegnato nelle mani di Lucia Annunziata e questo impone un rimescolamento delle carte.

LEGGI ANCHE >>> Uomini e Donne, torna un volto noto del programma: clamoroso ingresso!

LEGGI ANCHE >>> Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia, tragedia sul set

Un Posto al Sole, l’annuncio sconvolge i telespettatori: declassato alle 18.30

Upas
Un Posto al Sole (Foto: Facebook)

Parlando del rischio di un cambio orario, due degli attori protagonisti, Patrizio Rispo e Imma Pirone, ovvero Raffaele Giordano e Clara Curcio nella soap, hanno espresso la loro opinione. La coppia si è detta molto amareggiata e non condividerebbe la decisione dei vertici Rai.

Il nuovo amministratore delegato Carlo Fuortes, spalleggiato dal direttore di Rai 3 Franco Di Mare, sembrerebbero irremovibili e questo non può che destare preoccupazione nel cast e nei telespettatori affezionati.

Patrizio Rispo ha dichiarato: “E’ un’ingiustizia, dovrebbero premiarci e invece ci piazzano in un orario pieno di incognite. Sicuramente gli ascolti caleranno. Spostarci è da kamikaze”. Gli fa eco anche la Pirone che ha aggiunto: “Sarebbe un suicidio per la rete, gli spettatori sono abituati a sedersi a tavola e guardare Un posto al sole e non è semplice cambiare certe abitudini e lo dico da spettatrice. Prima di lavorarci l’ho seguito da appassionata e ho aspettato venti anni per farne parte. Vi assicuro che questa decisione è un errore”.