Regina Elisabetta in ospedale: le sue condizioni di salute

Secondo la versione ufficiale è stata trattenuta la notte in ospedale perché era tardi per riportarla a casa. Le sue condizioni di salute sono buone, a parte qualche dolore alla schiena e al ginocchio.

Regina Elisabetta, di nuovo a Windsor per un incontro importante
Regina Elisabetta (TheRoyalFamily-Instagram)

Dopo una notte in ospedale, la regina Elisabetta è tornata a Windsor ai suoi impegni istituzionali. Era stata ricoverata mercoledì per “esami preliminari”, per la comparsa dei primi sintomi di un raffreddore. Secondo la versione ufficiale è stata trattenuta lì anche la notte perché si era fatto troppo tardi per riportarla al Palazzo.

LEGGI ANCHE: Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia, tragedia sul set

È “di buon umore” ma, dati i suoi novantacinque anni, i medici di corte le hanno consigliato prudenza, dopo che nel mese di ottobre ha presenziato a diciannove impegni ufficiali e martedì aveva ricevuto un gruppo di investitori. Durante la riunione è rimasta in piedi per circa un’ora, affaticandosi.

Per queste ragioni mercoledì ha anche dovuto cancellare all’ultimo minuto una visita in Irlanda del Nord che era stata programmata da molte settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: M5S, Conte nomina la nuova segreteria: chi sono i fedelissimi

In generale, le condizioni di salute della regina Elisabetta sono buone, a parte qualche dolore alla schiena e al ginocchio che l’hanno costretta a camminare col bastone delle ultime occasioni pubbliche. Ha appena rifiutato il premio Anziana dell’Anno, spiegando che “ognuno ha l’età che si sente” e che lei non si considera affatto vecchia.

Dopo la morte del marito Filippo ha continuato a portare avanti i suoi impegni istituzionali e ora tutti la aspettano a Glascow per la Cop26, la Conferenza Onu sull’ambiente, che si terrà a inizio novembre. L’anno prossimo la regina Elisabetta sarà la protagonista del Giubileo di Piatino, cioè la celebrazione dei settant’anni di regno.