Amici, Maria De Filippi dice basta: “La vita è fatta di cose reali e cose supposte”

Maria De Filippi dice basta alla polemica su Amici e il brano Malafemmena. Il comunicato mette a tacere tutti: “Solo i malpensanti possono parlare di censura”

Amici, Maria De Filippi dice basta
La conduttrice di Amici, Maria De Filippi (Screen Amici)

Continua la polemica sul talent show ideato e condotto su Canale Cinque da Maria De Filippi, Amici. Nel corso di una puntata l’allievo ballerino Mattia Zenzola ha dovuto danzare sulle note del celebre brano di Totò, Malafemmena. Subito dopo sul web è esploso il caos. Il programma è stato accusato di aver censurato intenzionalmente il brano proprio sulla parola “malafemmena” con l’intento di rispettare il politically correct.

Ad esprimersi a tal riguardo era stato il curatore del progetto Totò Poetry Culture, Gianni Valentino: “Per esigenze di ‘pulizia televisiva’, storpio una canzone eseguita da centinaia di interpreti e che dà il titolo a due film?”. A distanza di giorni Maria De Filippi ha deciso di intervenire. La conduttrice ha pubblicato un comunicato per fare chiarezza e mettere a tacere una polemica che non avrebbe motivo di esistere.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO ARTICOLO>>> Amadeus, una nuova idea in tv: l’annuncio che incuriosisce il pubblico

Amici 21, Maria De Filippi dice basta all’inutile polemica su Malafemmena: il comunicato

Amici, Maria De Filippi dice basta
La conduttrice Amici, Maria De Filippi (foto Mediaset)

A distanza di pochi giorni dalla polemica, Maria De Filippi dice basta con un comunicato pubblicato sulle pagine social ufficiali del talent show: “In questi giorni circola un’assurda polemica tra web e carta stampata, sull’eventualità che ad Amici si sia sentita l’esigenza di censurare la canzone di Totò, Malafemmena”.

La queen di Canale Cinque ha sottolineato che il celebre brano è stato più volte eseguito ad Amici nel corso degli anni, con o senza la strofa incriminata: “Nella circostanza a cui si riferisce la polemica, il brano è stato tagliato a circa un minuto o poco più, come è d’abitudine per l’esecuzione delle coreografie e di fatto, sia per stare nel tempo richiesto che per mantenere integra la melodia che tutti conosciamo, sono venute via due strofe centrali, oltre che la fine del brano”.

Maria De Filippi ha evidenziato inoltre che seppure la parola malafemmena sia stata tagliata, la stessa è stata annunciata nell’introduzione della coreografia: ” ‘Francesca esegue una coreografia sulle note di Malafemmena’. Quindi secondo i critici, tagliamo la parola ma la utilizziamo per introdurre il brano. Saremmo quindi censori e cretini…

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE QUESTO>>> Pippo Baudo, che rivelazioni: “Li ho lanciati io”. Pubblico esterrefatto

Infine il comunicato del talent show più seguito su Canale Cinque si conclude con un detto di Totò. “La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo?”, rispondendo in questo modo non solo a Gianni Valentino che è “incappato in un sonoro errore” ma anche ai giornalisti “che si sarebbero presi la briga di scrivere paginate sull’argomento senza nemmeno controllare l’accaduto”.