Temptation Island, il dramma di due ex concorrenti: fan preoccupati

Due ex concorrenti di Temptation Island hanno raccontato di star attraversando un periodo molto difficile a causa di un recente avvenimento. Ecco la ricostruzione di quanto successo con le loro parole.

Il reality show trasmesso dalla Rai, Temptation Island.
Il reality show trasmesso dalla Rai, Temptation Island.

Due ex concorrenti di Temptation Island stanno attraversando davvero un momento difficile. Valeria Liberati aveva fatto appassionare gli spettatori alla sua storia: nonostante il falò di confronto disastroso, infatti, aveva comunque voluto provare a dare una seconda opportunità al PR romano Ciavy Maliokapis.

LEGGI ANCHE >>> Temptation Island, ‘terremoto’ tra Luciano e Manuela: tutta la verità – VIDEO

NON PERDERTI >>> Temptation Island, terribile confessione: “Sono stata violentata per anni”

In questi giorni, ha voluto condividere con i suoi fan il dramma che sta attraversando: sua figlia è positiva al Covid, e lei farà un nuovo tampone il 4 ottobre per verificare se si è infettata. Ha raccontato di aver dovuto confinare sua figlia, che ogni tanto sente anche piangere nella sua stanza. Non può però andare a consolarla.

Temptation Island, che paura! Le puntano la pistola

Temptation Island, gli ex concorrenti Jessica Battistello e Andrea Filomena: oggi non sono più una coppia (foto Rai).
Temptation Island, gli ex concorrenti Jessica Battistello e Andrea Filomena: oggi non sono più una coppia (foto Rai).

Un’altra ex concorrente di Temptation Island, Jessica Battistello, ha avuto davvero una brutta esperienza. Anche lei, come Valeria Liberati, aveva deciso di provare a dare una seconda opportunità alla sua relazione con Andrea Filomena, ma dopo quattro anni hanno deciso di comune accordo di lasciarsi.

LEGGI ANCHE >>> Temptation Island, matrimonio tra la single e l’ex presidente di Serie A

Jessica Battistello ha raccontato di aver subito una rapina a mano armata. Ha spiegato di essersi trovata in un quartiere difficile, e per un brevissimo periodo è rimasta da sola. È proprio in quel momento di distrazione che le hanno puntato una pistola, costringendola a lasciare tutto quello che aveva. Per fortuna sta bene, anche se è un po’ scossa.