La Regina Elisabetta ‘si trasforma’ per risolvere un caso di omicidio: incredibile!

La Regina Elisabetta diventa detective e riesce a risolvere un omicidio: l’idea pazzesca della scrittrice S.J. Bennett per il suo nuovo libro.

Regina Elisabetta
Sua maestà pronta a vestire i panni del detective (via Getty Images)

La Regina Elisabetta è pronta alla carriera da detective, per risolvere un omicidio avvenuto nel castello di Windsor. Ovviamente il tutto non accadrà nella vita reale. Infatti sua maestà sarà la protagonista del romanzo ‘The Windsor Knot‘ della scrittrice britannica Sophia J. Bennett. Il libro dell’autrice inglese non presenta solamente un ritratto fedele della Regina, ma anche il carattere e le abitudini reali di Elisabetta. Bennett è riuscita a descrivere alla perfezione Sua Maestà grazie ad un grande lavoro di ricerca ed alle rivelazioni di diverse fonti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Royal Family, Harry e Meghan non badano a spese: quanto è costato il loro viaggio

In Italia il romanzo è edito Mondadori e verrà presentato con il titolo ‘Il nodo di Windsor‘. Durante un’intervista ad ‘Il Pais’ l’autrice del romanzo ha rivelato: “Molte persone sono fedeli alla regina e mi hanno pregato di non citare i loro nomi“. La testimonianza della Bennett rivela quanto lavoro ci sia dietro al libro, specialmente per quanto riguarda la ricerca per la descrizione di Elisabetta.

Regina Elisabetta protagonista del romanzo ‘Il nodo di Windsor’: la trama

Regina Elisabetta
Sua Maestà durante una celebrazione (Foto: Getty Images)

Nel corso della presentazione del romanzo, Sophia J. Bennett ha rivelato i dettagli del suo romanzo. Infatti il libro racconterà di una Regina Elisabetta stanca di sentirsi dire quanti anni ha e di essere trattata con i guanti di velluto. Per questo nell’opera Sua Maestà appare dispettosa, estremamente attenta ed amante dei cani e del buon Gin, tutti particolari vicini alla realtà.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Kate Middleton sconvolta dal lutto improvviso: il suo tweet

Nel corso della sua carriera Bennett ha scritto numerosi romanzi di successo per bambini ed è una profonda conoscitrice della monarchia inglese. Infatti la scrittrice è membro dello storico fondo di assistenza per scrittori britannici, il ‘Royal Literary Fund‘. In passato l’autrice è stata anche vicina ad entrare nello staff di Windsor come assistente segretaria. Sempre durante l’ultima intervista Sophia ha raccontato che l’altro protagonista sarà il Castello di Windsor. La scrittrice ha poi concluso affermando: “Alcune storie presenti nel libro sono del tutto vere, altre sono inventate“.