Amici 21, crollo improvviso e lacrime: “Ho dei vuoti dentro”

Uno dei protagonisti di Amici 21 ha avuto un improvviso crollo emotivo durante la trasmissione ed ai microfoni ha rivelato di avere un vuoto dentro.

Amici 21
Un grande protagonista del talent show in crisi (via Screenshot)

Prima drama ad Amici 21 con Luca D’Alessio che per la prima volta ha incontrato Rudy Zerbi. Il figlio del più famoso Gigi ha parlato della sua passione per la musica e la scrittura e di come sarebbe pronto a dimostrare tutte le sue capacità nel mondo della musica. Nel corso del primo incontro con il coach, il 18enne napoletano si è lasciato andare a confessioni spiazzanti arrivando anche alle lacrime.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Le Iene come Sanremo, cast da urlo: c’è anche una cantante ed un’ex Velina

Non è semplice infatti addentrarsi nel mondo della musica per un ragazzo che voglia di emergere e la strada è tortuosa anche per un figlio d’arte come Luca. Per questo al suo primo incontro con Zerbi, il 18enne napoletano ha rivelato come si senta il peso del suo nome, facendo uscire tutte le sue fragilità. Andiamo quindi a vedere cosa si sono detti il giovane D’Alessio e Zerbi durante il loro primo incontro.

Amici 21, Luca D’Alessio scoppia in lacrime: “Forse sto puntando troppo in alto”

Amici 21
Luca D’Alessio nel corso della trasmissione (via Screenshot)

Nel corso del primo incontro con Rudy Zerbi, Luca D’Alessio ha mostrato tutta la sua fragilità. Al suo coach ha raccontato anche le sue ambizioni per il futuro, affermando: “Forse sto puntando troppo in alto, ma vorrei che le persone vadano da mio padre Gigi e gli chiedano: Ma tu sei il padre di LDA“. Inoltre Luca ha rivelato che essere un figlio d’arte non è facili dichiarando: “i sono tante cose che magari una persona ha e non se ne rende conto. Tutti pensano sei figlio di un cantante, sei vestito bene, pensano solo alle cose materiali. Ma dentro delle volte hai dei vuoti“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ilary Blasi, la dichiarazione sconvolgente: vuole cambiare lavoro!

D’altra parte Rudy Zerbi no ha di certo addolcito la pillola al ragazzo. Infatti il coach ha rivelato che proprio a causa del suo nome dovrà lavorare il doppio. Uno degli obiettivi del ragazzo, inoltre, è proprio quello di strappare via l’etichetta di raccomandato. Il giovane già è stato travolto dalle polemiche, con il fratello Claudio che ha cercato di difenderlo ribadendo che sia suo padre che Maria De Filippi conoscono la meritrocrazia.