L’Eredità, si riparte il 27 settembre con una nuova presenza in studio

L’Eredità riaprirà i battenti il 27 settembre ed è annunciata una nuova presenza all’interno del quiz, che secondo molte indiscrezioni sarebbe proprio Samira Lui: ecco di chi è e soprattutto quale sarà il suo ruolo nel programma di Insinna.

Il conduttore de L'Eredità, Flavio Insinna (foto Instagram).
Il conduttore de L’Eredità, Flavio Insinna (foto Instagram).

Manca davvero pochissimo all’inizio della nuova stagione de L’Eredità, uno dei quiz più longevi della televisione italiana. La prima puntata in assoluto, infatti, fu trasmessa il 29 luglio 2002, e da allora è diventato uno degli appuntamenti più amati dagli italiani. Anche quest’anno, il presentatore sarà Flavio Insinna, alla sua terza edizione.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna, improvviso cambio di programma: che sorpresa!

NON PERDERTI >>> Flavio Insinna, decisione a sorpresa della Rai: c’è lo stop

Una delle trasmissioni che è rimasta di più legata al nome di Fabrizio Frizzi, anche quest’anno non mancherà di rinnovarsi. Verrà introdotto un gioco telefonico: i telespettatori potranno provare a rispondere in diretta ad una domanda posta da Flavio Insinna, vincendo i premi messi in palio.

L’Eredità: chi è Samira Lui e tutte le novità del quiz

Sarà proprio Samira Lui la nuova professoressa de L'Eredità? (foto Instagram).
Sarà proprio Samira Lui la nuova professoressa de L’Eredità? (foto Instagram).

Il quiz telefonico non sarà la sola novità proposta dall’Eredità in questa nuova stagione. Ci sarà anche una nuova manche, il cui nome sarà “Metti-Leva-Cambia”. I concorrenti dovranno essere veloci e bravi a manipolare le parole per poter proseguire con il quiz. Ci sarà anche una nuova presenza in studio, Samira Lui, che affiancherà Ginevra Pisani.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna, l’amore lo ha cambiato? Potrebbe arrivare un importante annuncio

Ma chi è Samira Lui? È la terza classificata a Miss Italia 2017 ed è di Udine. Da parte di padre ha origini senegalesi, ma lei è fiera di definirsi semplicemente italiana. Anche per questo, quando Facchinetti la definì durante Miss Italia “quella che viene dal Senegal” scoppiarono numerose polemiche. È diplomata come perito edile, ma sogna il cinema.