WhatsApp, rivoluzione totale: non si era mai visto nulla di simile!

0

WhatsApp, rivoluzione totale: non si era mai visto nulla di simile! Un upgrade che farà felici tutti gli utenti della piattaforma

WhatsApp
WhatsApp (Foto: Pixabay)

E’ da tutti considerata l’applicazione più importante di messaggistica in giro per il mondo. WhatsApp è entrato nella vita quotidiana di tutti noi, sia dal punto di vista professionale che privato. Poter comunicare in modo gratuito (eccezion fatta per l’abbonamento internet) è una comodità a cui nessuno vuole rinunciare. Le novità e gli aggiornamenti sono all’ordine del giorno per affinare il programma e gli utenti sono piacevolmente sorpresi. L’ultima in ordine temporale riguarda iOS (su Android era già presente) e rappresenta un cambiamento davvero epocale per la piattaforma.

Il passo in avanti riguarda WhatsApp Web, dove sarà ora possibile collegare contemporaneamente fino a 4 dispositivi. In più sarà possibile accedere e utilizzare la chat via web senza che lo smartphone sia online. In realtà non si tratta di un’assoluta novità, visto che come detto su Android era già stata lanciata nei mesi scorsi, ma per tutti i possessori di iPhone è davvero la svolta tanto attesa.

LEGGI ANCHE >>> Instagram anche su iPad? Il CEO del social network stupisce tutti

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp, milioni di utenti in pericolo: cosa sta succedendo in queste ore

WhatsApp, rivoluzione totale: arriva finalmente su iOS il multi-dispositivo

social network
Social Network (Pixabay)

Per ora l’upgrade è ancora in modalità beta e poi verrà rilasciata nelle prossime ore. Si potrà averla a disposizione senza dover aggiornare l’applicazione, quindi in modo automatico. Per chi volesse averla in anteprima, accedendo alla versione beta, basterà andare su Impostazioni e cliccare su Dispositivi collegati. Una volta abilitata la funzione, basta inquadrare un codice QR per sintonizzare il proprio account.

Va sottolineato come chi avrà a disposizione il WhatsApp multi-dispositivo non potrà chattare ed effettuare chiamate con coloro che dispongono della vecchia versione dell’app. 

Il supporto multi-dispositivo, abbinato al modalità offline, modifica sostanzialmente il sistema di criptazione. Si utilizzerà ancora un approccio end-to-end, senza messaggi salvati sul cloud, ma con sessioni differenti in base ai vari dispositivi che accedono alla connessione. Gli utenti non vedono l’ora di poter provare le nuove funzionalità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui