Calciomercato Juventus, intrigo Cristiano Ronaldo: accordo ad un passo

0

Calciomercato Juventus, intrigo Cristiano Ronaldo: il mal di pancia del campione portoghese agita il club, accordo ad un passo

La prima mossa l’ha fatta Leo Messi ed è stato uno scossone a tutto il mercato internazionale. La seconda potrebbe farla Kylian Mbappé, sempre che decida di lasciare il PSG. Ma ce n’è una terza che scuote l’ambiente Juventus, perché nessuno può dire con certezza che il 31 agosto alla chiusura del mercato Cristiano Ronaldo sarà ancora alla Continassa.

(Getty Images)

Anzi, nelle ultime ore si stanno moltiplicando le voci che lo vedono sempre più lontano da Torino con tre carte importanti da giocare in tre Paesi diversi, tutti suggestivi. Da una parte lo stesso PSG, dall’altra il ritorno al Real Madrid e in mezzo anche il Manchester City. Tre motivazioni diverse, lo stesso finale, quello di lasciare la Juve nonostante ancora un anno di contratto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, in arrivo un bomber europeo: trattativa ben avviata!

Calciomercato Juventus, intrigo Cristiano Ronaldo: tutte le piste aperte, Agnelli sta a guardare

In realtà almeno per ora la pista Psg è più sfocata, soprattutto se non dovesse partire Mbappé che come lui ha il contratto in scadenza nel 2022. Il francese è scosso, ma l’idea di giocare tutta una stagione nel trio dei sogni con Neymar e Messi lo alletta. E per questo cerca di inserirsi  lo sceicco Mansour, proprietario del Manchester City ma anche cugino dell’emiro al-Thani, sponsor principale del club francese. Una sfida in famiglia che è tutto oro per CR7.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

E poi c’è anche il Real Madrid, perché nella notte è partita la voce di una richiesta espressa da parte di Carlo Ancelotti. Vuole riportare il campione al Bernabeu che è stata la sua casa per 9 lunghi anni. Jorge Mendes nelle ultime ore è volata a Londra per trattate con il City, ma se dovesse arrivare una chiamata da Madrid, la ascolterebbe.

Sullo sfondo però ci sarebbe la Juve, spiazzata da una partenza così fulminea e a pochi giorni da via. Potrebbe tornare in ballo Mauro Icardi, ma almeno per adesso nessuno ci vuole pensare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui