Calciomercato Juventus: accordo raggiunto, Allegri respira. Le cifre dell’affare

0

Calciomercato Juventus: accordo raggiunto e telenovela finita, Allegri respira. Le cifre dell’affare che conviene ad entrambe le società

Telenovela finita e sorrisi per tutti. Manuel Locatelli di fatto da oggi è un giocatore della Juventus e potrà essere quasi da subito a disposizione di Massimiliano Allegri che l’ha a lungo inseguito così come tutta la Juventus.

Dirigenti Juventus
(Getty Images)

Il Sassuolo chiedeva 40 milioni di euro, i bianconeri erano arrivato fino a 30 e l’accordo dopo settimane di trattative estenuanti è arrivato a metà strada. La formula è quella del prestito con riscatto incondizionato che da una parte garantisce gli emiliani e dall’altra blinda il giocatore perché questa è comunque una cessione definitiva. A bilancio in pratica andrà solo fra due anni, ma Locatelli fin da subito vestirà di bianconero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, intrigo Cristiano Ronaldo: accordo ad un passo

Calciomercato Juventus: accordo raggiunto, tutti i termini e le cifre

In pratica il prestito sarà biennale e gratuito, con la Juventus che pagherà solo la registrazione del contratto del giocatore anche se ormai il Sassuolo non avrà più potere su di lui. Dal 1° febbraio 2023 però il club di Andrea Agnelli dovrà versare al Sassuolo 35 milioni di euro (in 5 annualità) rilevando il cartellino.

(Getty Images)

Alla quota fissa se ne aggiungeranno altre variabili calcolate in base ai bonus legati a presenze, gol, assist per un massimo di 40 milioni di euro. Locatelli intanto ha già la valigia pronta e domattina, 18 agosto, sarà a Torino per le visite mediche di rito prima di cominciare gli allenamenti con i suoi nuovi compagni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui