Antonio Conte pronto a tornare in panchina: si può chiudere con una big!

0

Dopo aver chiuso la sua esperienza all’Inter, Antonio Conte potrebbe esaudire molto presto il suo desiderio di tornare ad allenare una big della Premier League: scopri di quale squadra si tratta.

Festa per il diciannovesimo scudetto, Antonio conte posa con il trofeo (foto Inter).
Festa per il diciannovesimo scudetto, Antonio conte posa con il trofeo (foto Inter).

L’addio di Antonio Conte all’Inter ha segnato l’inizio di una serie di cessioni importanti per la squadra nerazzurra, culminate con l’addio di Lukaku per il Chelsea. Se inizialmente i tifosi non avevano capito la scelta di Conte, che fu da molti scambiata come una fuga, adesso appare chiaro che, forse, lui già sapeva delle decisioni di Zhang.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, un campione d’Europa per Inzaghi: c’è lo scambio

NON PERDERTI >>> Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo verso l’addio: lo prendono loro!

Dopo un iniziale avvicinamento al Tottenham, reso ancora più credibile dal suo desiderio di fare una nuova esperienza come allenatore in Premier League, Antonio Conte sembrerebbe aver passato l’estate da svincolato. Secondo calciomercato.it, però, ci sarebbe un’interessante proposta da parte di una big che Antonio non potrebbe rifiutare.

Ecco Antonio Conte che, a fine maggio, festeggiava il diciannovesimo scudetto dell’Inter con i tifosi fuori dallo Stadio di San Siro:

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Antonio Conte (@antonioconte)

Antonio Conte: sirene inglesi dall’Arsenal?

Inter, festa per il diciannovesimo scudetto: Javier Zanetti, Antonio Conte e Oriali posano davanti al trofeo (foto di R4924 Italyphotopress).
Inter, festa per il diciannovesimo scudetto: Javier Zanetti, Antonio Conte e Oriali posano davanti al trofeo (foto di R4924 Italyphotopress).

L’Arsenal, già nella stagione 2020/21, ha condotto un campionato molto al di sotto delle aspettative. Ha sempre navigato nella parte medio bassa della classifica di Premier League, ed ha concluso piazzandosi all’ottavo posto, ovvero al di fuori di ogni competizione europea. Tutto questo proprio mentre i Gunners construivano l’identità intorno ad Arteta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, è il giorno della verità: la trattativa entra nel vivo

Il 13 agosto l’Arsenal ha disputato la prima gara del campionato 2021/22 contro il neo-promosso dalla Championship, il Brentford. La delusione dei tifosi è incontenibile: la sconfitta è stata per due reti a zero. La prossima gara con il Chelsea rende subito la strada in salita per il tecnico Arteta, e parlare di esonero non sembra più impossibile.

Ecco dunque che il nome di Antonio Conte, che portò proprio il Chelsea a vincere la Premier League nel 2016/17, sembra uno dei più probabili. Soprattutto, la sua esperienza all’Inter lo ha qualificato come un vincente, capace di riportare una squadra a secco di trofei da molti anni sul podio. Esattamente quello che servirebbe oggi all’Arsenal.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui