WhatsApp, l’ultimo trucco fa impazzire gli utenti: provalo subito

0

Alcuni utenti hanno fatto una scoperta sensazionale su WhatsApp. Basta pochissimo per applicare questo trucco geniale: di cosa si tratta

whatsapp
L’ultimo trucco su WhatsApp fa impazzire gli utenti (via Screenshot)

Tra funzioni in prova e nuovi aggiornamenti, le ultime settimane stanno rappresentando per WhatsApp una finestra di grandissimi cambiamenti. La piattaforma di messaggistica numero uno al mondo si prepara ad accogliere diverse novità, tra le quali spicca il multi-device (per utilizzare uno stesso account su più dispositivi).

Ci sono però anche funzioni secondarie di cui spesso non si parla abbastanza e che passano in sordina. Una di queste è stata scoperta poco fa da alcuni utenti, ed è utilizzabile con un trucco tanto semplice quanto geniale. Avete mai sognato di poter parlare in tutte le lingue del mondo con un traduttore? Ora potete farlo direttamente in chat!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fortnite annuncia una nuova arma: è potenzialmente devastante

WhatsApp, con questo trucco puoi usare il traduttore in chat

WhatsApp minaccia utenti
Ecco come usare il traduttore direttamente in chat (via Screenshot)

Esiste un trucco molto veloce che vi permette di utilizzare il traduttore direttamente in chat su WhatsApp. E non uno qualunque, ma direttamente Google Transiate. Vi basta munirvi della Gboard (ossia della tastiera ufficiale di Big G), entrare in chat e cliccare sui tre puntini vicino alla barra di scrittura. Qui dovrebbero comparire diverse opzioni, tra le quali c’è “Traduzione“. Potrete dunque scegliere la lingua nella quale voler chattare e, in pochi istanti, vi uscirà la traduzione simultanea.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, disponibili alcune super funzioni: come sfruttarle gratuitamente

In questo modo, abbatterete ogni barriera linguistica e potrete dialogare senza difficoltà anche con persone dall’altra parte del mondo. Si tratta evidentemente di una feature molto semplice da sfruttare, ma passata in secondo piano per via dei molteplici aggiornamenti rilasciati dalla piattaforma stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui