Belgio-Italia, il tentativo di corrompere Donnarumma è spassoso – VIDEO

0

Prima di Belgio-Italia, c’è stato un siparietto fra Donnarumma ed uno spettatore, che ha tentato di corromperlo con 20 euro. Scopri come ha reagito il numero 21 dell’Italia all’ennesima provocazione per il suo trasferimento al PSG.

Il portiere dell'Italia Donnarumma consola Lukaku che sta per tirare un calcio di rigore per il Belgio. Euro 2020, 2 luglio 2021 (foto di Claudio Villa/Getty Images).
Il portiere dell’Italia Donnarumma consola Lukaku che sta per tirare un calcio di rigore per il Belgio. Euro 2020, 2 luglio 2021 (foto di Claudio Villa/Getty Images).

La partita Belgio-Italia si candida ad essere una delle partite più appassionanti di questo Campionato Europeo di calcio. Si gioca tutto sugli alti ritmi, ed i ragazzi di Mancini sono riusciti a dominare il primo tempo grazie al pressing alto e a due reti spettacolari di Barella ed Insigne, su cui ha accorciato le distanze Lukaku con un calcio di rigore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, nuova squadra per Donnarumma: che indizio!

NON PERDERTI >>> Calciomercato Milan, la confessione di Donnarumma: tifosi traditi

A sorpresa, il tentativo di corrompere Donnarumma è arrivato da parte di un italiano. Molto probabilmente, si parla di uno dei tanti milanisti che è rimasto deluso dall’abbandono alla squadra rossonera del talento italiano. Dopo numerose trattative trascinatesi con mini-rinnovi di un anno, il 21 dell’Italia ha deciso di andare a giocare al Paris Saint Germain.

Lo sfottò a Donnarumma con i soldi: le motivazioni

Il portiere Donnarumma durante la partita Belgio-Italia. Euro 2020, 2 luglio 2021 (foto di Claudio Villa/Getty Images).
Il portiere Donnarumma durante la partita Belgio-Italia. Euro 2020, 2 luglio 2021 (foto di Claudio Villa/Getty Images).

I tifosi del Milan ne sono certi: Donnarumma ha lasciato i Diavoli rossoneri solo perchè voleva più soldi. Da qui, anche il nomignolo Dollarumma, con cui hanno iniziato a prenderlo in giro allo stadio e sui social media. Ecco dunque che uno spettatore dell’Allianz Arena di Monaco, prima di Belgio-Italia, ha provato a corrompere Donnarumma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rottura con Donnarumma: preso il nuovo portiere

Dopo i soldi finti lanciati in direzione di Donnarumma, sono arrivati anche 20 euro. Il portiere, però, ha dimostrato di avere le spalle larghe e ha rivolto un sorriso verso gli spalti. La partita è iniziata qualche secondo dopo senza alcun problema, ed il miglior estremo difensore italiano non si è lasciato distrarre dall’episodio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui