Selvaggia Lucarelli, l’incredibile rivelazione sul lutto in famiglia

0

Selvaggia Lucarelli ha commentato il ritrovamento del bambino Nicola nei boschi di Campanara, facendo un’inattesa rivelazione riguardo suo fratello. E poi chiosa: quanti genitori riescono davvero a controllare 24 ore su 24 i propri figli? 

La giornalista Selvaggia Lucarelli (foto Instagram).
La giornalista Selvaggia Lucarelli (foto Instagram).

Come spesso accade, Selvaggia Lucarelli è intervenuta per dare il suo punto di vista su una delle vicende di cronca che più appassionano gli italiani. Sul sito www.tpi.it ha fatto una dichiarazione incredibile e molto personale ricollegandosi alla vicenda del bimbo Nicola, allontanatosi volontariamente dalla casa di Campanara, in Toscana.

LEGGI ANCHE >>> Selvaggia Roma pizzicata con un famosissimo attore: cosa c’è tra i due? – FOTO

NON PERDERTI >>> Selvaggia Lucarelli, confessione choc: “Era come una droga” 

I genitori di Nicola sono stati attaccati duramente dall’opinione pubblica, sia per il loro stile di vita “hippie“, sia perchè se il loro figlio si è smarrito vuol dire che non sono stati in grato di controllarlo. Su questo punto Selvaggia non è d’accordo e si ricollega a quanto le ha spesso detto suo padre: non esistono genitori infallibili, ma solo genitori fortunati.

L'articolo pubblicato dalla giornalista Selvaggia Lucarelli su www.tpi.it (Storia Instagram).
L’articolo pubblicato dalla giornalista Selvaggia Lucarelli su www.tpi.it (Storia Instagram).

Selvaggia Lucarelli e l’incredibile storia del fratello morto

La giornalista Selvaggia Lucarelli (foto Instagram).
La giornalista Selvaggia Lucarelli (foto Instagram).

Selvaggia Lucarelli concorda con il padre quando afferma che, alla fine, tutti gli adulti sono dei bambini miracolati. Effettivamente, ogni genitore perde di vista per qualche istante il proprio figlio. Ogni tanto, capita che anche in ambienti considerati sicuri, i bambini abbiano la creatività di inventarsi sempre nuovi modi di farsi e fare del male in pochissimi secondi.

LEGGI ANCHE >>> GF Vip, Selvaggia Roma nella casa: chi è la nuova concorrente – FOTO

Alcune volte, questo può anche essere letale: del resto, nessuno può davvero essere presente 24 ore su 24. Selvaggia Lucarelli ricorda infatti di quando suo fratello maggiore morì in ospedale per un rigurgito: l’infermiera si era assentata proprio in quel momento, forse per fumare una sigaretta. Sarebbe potuto succedere lo stesso ad un qualsiasi genitore? La risposta è scomoda, ma purtroppo è affermativa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui