Monete rare, questa vale 90.000 euro: controllate subito!

0

Tra le tante monete rare, ce ne sono alcune che valgono una fortuna. Questa qui può essere venduta a 90.000 euro

rare Monete
Monete rare, ce n’è una che vale ben 90.000 euro (WebSource)

Avreste mai pensato di poter vendere una moneta alla cifra monstre di 90.000 euro? Il mondo del collezionismo continua a riservare sorprese, con migliaia di appassionati che ogni anno si uniscono alla grandissima “comunità”. Che siano monete, francobolli, scarpe o videogiochi, c’è chi è disposto a pagare tantissimi soldi pur di avere i pezzi più introvabili.

Parlando appunto di monete rare, ce ne sono molte che per errori di conio, edizioni limitate o legami con un particolare evento storico arrivano a valere cifre da capogiro. Oggi vi parliamo delle vecchie lire, e più in particolare di una moneta da 50 centesimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francobolli rari, ce n’è uno che vale 700.000 euro: potreste averlo voi!

Monete rare, queste vecchie lire valgono 90.000 euro

monete rare
Se ce l’avete, potreste guadagnarci una vera e propria fortuna: controllate subito nella vostra collezione (pixabay)

Se avete queste vecchie lire, sappiate che potete guadagnarci una fortuna. Tra le monete rare più ricercate in assoluto, hanno una tiratura di appena 4.910 esemplari. Come specificato dal portale di moneterare.net, si tratta di un esemplare con data 1861. Ovviamente averne una non è cosa da poco, altrimenti il valore non sarebbe così alto. Capita però di avere in casa vecchie collezioni, con pezzi provenienti da chissà dove e da quale epoca.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Monete rare, 15.000 euro per questo pezzo: ecco come riconoscerlo!

Riconoscerle è in realtà molto semplice. Sul lato anteriore è raffigurato Vittorio Emanuele II con il suo nome scritto ai bordi e la data 1861. Sul lato posteriore c’è invece il logo del Regno d’Italia, anche questa volta con l’annessa scritta ai bordi e la dicitura che indica il valore della moneta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui