Uomini e Donne, insulti pesanti nei confronti di Ida Platano: senza parole!

0

Ida Platano ha ricevuto numerosi e offensivi messaggi nelle ultime ore. Il pubblico è esterrefatto.

Ida Platano
(@Instagram)

Gemma Galgani passa spesso come vittima degli scherzi di Tina Cipollari. L’opinionista a volte secondo il pubblico esagera e dello stesso parere sembra essere Ida Platano. “Mi dà molto fastidio quando viene derisa, soprattutto quando si va sul personale e sul suo passato. Cerco ogni volta di sollevarle il morale”, ha affermato Ida Platano.

Gemma Galgani è sfortunata in amore. Quando le sembra di aver trovato l’uomo per lei, questi si rivela l’esatto opposto. A tal proposito si è pronunciata Ida Platano. “Non è un difetto”. Gemma Galgani è diventata negli ultimi anni il volto di Uomini e Donne e i suoi tantissimi fan sperano che lei presto possa coronare il sogno di trovare la sua anima gemella.

Ida Platano, sua grande amica, ha replicato a Uomini e Donne Magazine a chi parla di una Gemma che si illude, spiegando: “Più che illusione la chiamerei speranza. Gemma è una persona che si butta e ci crede con tutta se stessa e per me fa bene, non lo trovo un difetto”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Massimo Giletti addio, è pronto per prendere una decisione clamorosa

Uomini e Donne, insulti pesanti nei confronti di Ida Platano: senza parole!

Uomini e Donne, arriva l'attacco a Roberta di Padua
Ida Platano (screenshot da Instagram)

Ida Platano, persona magnifica sempre pronta a schierarsi dalla parte del più debole nelle ultime ore ha ricevuto numerosi e pesanti insulti da parte dei suoi “pseudo” followers. Le hanno riservato insulti tirando in ballo il suo comportamento da madre.

“Bestia di madre”, si legge nel post condiviso da Ida dove mostra alcuni dei messaggi ricevuti. “Perché parli come una ritardata, ah dimenticavo, lo sei”. Di seguito la risposta della Platano: “Non sono una bestia, sono una madre”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui