Maurizio Costanzo, avventura in Serie A: una big lo cerca

Una clamorosa indiscrezione circa il futuro di uno dei Re della comunicazione, in Italia, Maurizio Costanzo accostato ad una big

Maurizio Costanzo
Con Francesco Totti (@Twitter)

Appurato che l’anno prossimo sarà rivoluzionario per la Serie A, partendo dal movimento di panchine, è pur vero che i Friedkin hanno pensato in grande. Stando alle indiscrezioni de Il Messaggero, infatti, sembrerebbe che la Roma stia pensando di ingaggiare Maurizio Costanzo come consulente per la comunicazione giallorossa.

LEGGI ANCHE > > > Diritti tv Serie A: Sky gioca il jolly, arriva la risposta di DAZN

NON PERDERTI > > > Calciomercato Inter, Hakimi ai saluti: due le contropartite di lusso

Il conduttore e giornalista è un tifoso sfegatato della Roma ed il suo lavoro, unito alla sua passione potrebbero risultare la chiave vincente per le strategie di comunicazione della squadra della capitale. Per ora si tratta di rumors di mercato, ma l’approdo di un personaggio così importante e di esperienza, sarebbe sicuramente un passo in avanti per la proprietà giallorossa dopo l’ingaggio di Mourinho ed il suo staff.

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, un bomber dalla Premier: affare a un passo!

Maurizio Costanzo alla Roma: un sogno che si può realizzare

Maurizio Costanzo
(@Twitter)

Quello dell’ingaggio di Maurizio Costanzo alla Roma, qualora risultasse vero, sarebbe un risultato molto importante per la società che, da una vecchia e cattiva gestione, vuole risalire verso i più alti ranghi Europei. Oltre a chi scende in campo, infatti, per un’ottima coesione bisogna partire dai ruoli marginali – che tanto marginali non sono – pertanto portare un colosso della comunicazione come Maurizio Costanzo tra le proprie fila sarebbe un vero e proprio colpaccio di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Calciomercato, nuova avventura per Balotelli: meta inaspettata

Se da un lato il conduttore accetterebbe senza indugio, trattandosi della sua squadra del cuore, bisognerà capire fino a che punto vorrà immischiarsi nel calcio moderno, visti anche i suoi 82 anni.