Cashback, arrivano i rimborsi: ma sono davvero per tutti?

0

Cashback, alla fine del mese si chiuderanno i conti e arriveranno i rimborsi: ma sono davvero per tutti? Arriva il chiarimento

Ultime settimane di scontrini, di pagamenti e di conti. Poi comincerà l’attesa per ricevere il rimborso del Cashback di Stato, anche se il governo ha garantito che i tempi per riceverlo saranno brevi e che la copertura finanziaria esiste.

cashback
(Pixabay)

Da luglio scatterà il rimborso per un massimo di 150 euro destinato ad ogni componente del nucleo familiare e non esistono limiti per la singola famiglia. Quindi per fare un esempio concreto, se in ogni famiglia ci sono anche 3-4 persone che possiedono carte abilitate per il Cashback, scatteranno altrettanti rimborsi senza dover cumulare.

Ma cosa succedere per le persone che ricevano il Reddito di Cittadinanza? Avranno diritto ad un rimborso pieno e senza detrazioni? Queste cifre andranno ad incidere su quello che prendono nella somma mensile del, reddito oppure fanno conto a parte?

Normalmente l’importo del sussidio mensile è calcolato considerando il reddito del nucleo familiare e quindi ogni entrata deve essere dichiarata. Ma cosa succederà nel caso del rimborso del Cashback? Una domanda che molti si sono fatti e che merita di essere chiarita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback, c’è il rimedio vincente: le mosse per superare i controlli

Cashback, arrivano i rimborsi: come comportarsi nel caso del Reddito di Cittadinanza

La risposta è chiara e farà felici i percettori del Reddito di Cittadinanza. Chi già lo riceve, potrà partecipare anche al Casback di Stato e al Super Cashback senza nessuna penalizzazione né decurtazione del rimborso che ha maturato in questi mesi. Il ministero infatti ha specificato che non esiste incompatibilità tra di loro.

Quindi chi è riuscito a raggiungere le 50 operazioni necessarie per avere diritto al rimborso del Cashback può stare tranquillo. A luglio arriveranno i rimborsi delle somme previste, fino ad un massimo di 150 euro a persona, ma il Reddito di Cittadinanza non potrà in nessun modo essere abbassato.

Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza (via WebSource)

Tutto a posto, quindi? Relativamente perché c’è da ricordare un particolare non di poco conto: la Carta MasterCard Postamat, cioè quella per il Reddito di cittadinanza non può essere utilizzata per pagare sull’app IO e non è attivabile per il Cashback. Quindo per partecipare, chi percepisce il reddito dovrà comunque utilizzare altre carte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui