WhatsApp, nuove minacce per tutti gli utenti: torna l’incubo

Spuntano su WhatsApp delle nuove minacce per tutti gli utenti. Infatti un incubo sta tornando a tartassare gli account: cosa succede. 

WhatsApp itenti
Il nuovo incubo per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Ancora una volta la sicurezza è uno dei grandi problemi che affligge gli utenti di WhatsApp. Infatti stavolta l’utenza si sta ribellando non per scelte sbagliate degli sviluppatori, ma a causa di una serie di truffe che continuano a tartassare l’applicazione. Nell’ultima settimana, attraverso gruppi e messaggi inoltrati in privato, si sta nuovamente diffondendo la fake news dei profili a pagamento sull’applicazione di messaggistica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> iOS 15 ed iPadOS 15, tutte le novità svelate in anteprima con un leak

La fake new non fa altro che celare un tentativo di phishing. Infatti i lettori spesso cadono in tentazione ed aprono i link all’interno dei messaggi, che portano quindi a truffe mirate a rubare credito ed anche dei dati sensibili. Uno degli obiettivi dei truffatori è anche quello di attivare alcuni servizi a pagamento. Inoltre per tutti gli utenti ci sono due linee guida da seguire: non aprire mai i link nelle chat sospette e poi eliminare le conversazioni con presunti truffatori.

WhatsApp, non solo truffe per gli utenti: l’applicazione rimedia con un aggiornamento

WhatsApp nuovo trucco
Il nuovo aggiornamento da utilizzare sull’applicazione (via Screenshot)

Non finiscono mai i lavori di aggiornamento di WhatsApp da parte del team di sviluppatori, pronti a soddisfare sempre gli utenti. Da qualche settimane, infatti, è sbarcata una nuova versione della Beta negli store digitali (App Store e Play Store). All’interno dell’applicazione a breve sarà possibile ottenere uno strumento che ‘susggerirà’ i nuovi sticker. Per ottenerlo e provarlo bisognerà scaricare la versione 2.21.12.1 della Beta dell’applicazione. Infatti digitando qualcosa nella barra dei messaggi, l’icona delle emoji a sinistra diventerà colorata se il testo corrisponde ad uno sticker salvato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, in uscita film con una delle attrici più amate di Hollywood: che spettacolo

Una volta cliccato su questa icona sarà possibile vedere tutti i suggerimenti. Inoltre la nuova feature non dovrebbe avere nessun problema con gli ‘sticker ufficiali‘, mentre potrebbe zoppicare con gli adesivi scaricati da terzi. Se l’aggiornamento della Beta riuscirà a convincere gli utenti, ben presto la nuova modalità di suggerimento degli sticker sbarcherà anche sull’applicazione ufficiale.