Morto Michele Merlo, il giovane cantante di Amici non ce l’ha fatta

0

È arrivata la terribile notizia che tutti temevano, è morto Michele Merlo: il giovane cantante di Amici non ce l’ha fatta

Michele Merlo
(@Instagram)

A soli 28 anni Michele Merlo è morto in seguito ad una leucemia fulminante che l’ha colpito giovedì scorso. Una volta recatosi al Pronto Soccorso, dove poi è stato mandato a casa, le condizioni del giovane cantante sono peggiorate ed è stato ricoverato in rianimazione all’Ospedale Maggiore di Bologna.

LEGGI ANCHE > > > Luca Argentero, annuncio sensazionale: è accaduto tutto in gran segreto

NON PERDERTI > > > Clearence Williams III, morto a 81 anni l’attore di Twin Peaks

Resta tantissima rabbia per il mancato soccorso iniziale che avrebbe potuto cambiare le sorti del giovane artista di Amici di Maria De Filippi ed X Factor. In seguito al ricovero è stato comunicato ai familiari che le condizioni andavano peggiorando di ora in ora fin quando non c’è stato più niente da fare ed il suo cuore ha cessato di battere soltanto poche ore fa.

LEGGI ANCHE > > > Emma Marrone, la dedica a Michele Merlo sul palco è da brividi – VIDEO

Michele Merlo, morto a soli 28 anni: cos’è successo da giovedì

Amici, Michele Merlo ricoverato in ospedale
Michele Merlo (@Instagram)

“È andato autonomamente al Pronto Soccorso mercoledì”, ha raccontato il padre “ha mandato un messaggio alla fidanzata dicendo di essere arrabbiato con i medici che l’hanno mandato a casa perché intasava il pronto soccorso per due placche alla gola”. Quando si è recato presso la struttura ospedaliera di Vergato, Michele Merlo presentava chiari segni di malessere: placche alla gola, dolori al collo, forte emicrania da giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli: quegli indizi che fanno pensare alla crisi

“Nella notte tra giovedì e venerdì Michele è stato operato d’urgenza per un’emorragia cerebrale”, ha spiegato suo padre, “a Vergato gli hanno dato soltanto degli antibiotici, ma la temperatura era ancora alta, oscillava tra 38 e 39. Non fidandosi, ha chiamato il suo medico di famiglia che gli ha consigliato un altro antibiotico”. Così è terminato il viaggio di Mike Bird, con una e più diagnosi che gli sono costate la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui