Discoteche, nuova data per la riapertura: martedì incontro decisivo

0

Settimana decisiva anche per la riapertura delle discoteche. Stando alle parole di Sileri, martedì ci sarà l’incontro decisivo per stabilire la data.

Discoteche riaperture
Domani verrà discussa la riapertura dei locali (Foto: Facebook)

Con il miglioramento della situazione pandemica, l’Italia si trova a risolvere il nodo discoteche con la riapertura che appare vicina. Infatti iniziano ad allentarsi le regole per i ristoranti ed altri locali ed il coprifuoco viene abolito in zona bianca. Adesso quindi si deve mettere in sicurezza anche i locali in cui si balla. La data per discutere il caldo tema c’è ed è fissata a martedì 7 giugno.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Zona bianca e coprifuoco, cosa cambia in questa settimana: tutte le novità

Durante l’incontro si cercherà quindi di trovare una soluzione per riaprire anche le discoteche con le dovute misure di sicurezza. Si chiederà quindi di stabilire il green-pass anche per l’entrata nei locali in cui si balla. Stando alle prime indiscrezioni potranno ottenere l’autorizzazione ad affollare i locali chi è stato vaccinato, chi ha preso il Covid ed è guarito e coloro che hanno effettuato un tampone, con risultato negativo, nelle ultime 36 ore.

Discoteche, viene discussa la riapertura: le parole di Sileri e Costa

Discoteche riaperture
Le parole del sottosegretario alla Salute (via Screenshot)

Anche Pierpaolo Sileri è intervenuto sul tema che sta facendo tanto discutere. Stando alle parole del sottosegretario alla Salute si dovrà tornare a ballare in massima sicurezza. Per questo motivo, con molte probabilità si opterà per il green pass anche per l’entrata nei locali notturni. Ma sulla riapertura delle discoteche si è espresso anche un altro sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Sileri: “Le cose vanno bene, non preoccupiamoci delle varianti”

Infatti secondo Costa si deve trovare un accordo di massima tra Governo e Regioni, in modo che tutti seguano le stesse linee guida. Quindi si cercheranno di riaprire le discoteche così come fatto per ristoranti e bar. Inoltre anche Costa ha espresso il bisogno di inserire il green pass anche per i locali in cui si balla. Il sottosegretario alla Salute ha poi ricordato che è importante dare ai cittadini, per riconquistare tutte quelle libertà che sono state compromesse dalla pandemia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui