Morto Loris Dominissini: l’ex allenatore muore di Covid a 59 anni

0

Si è spento a soli 59 anni Loris Dominissini ex giocatore e allenatore dell’Udinese. Al Como l’allenatore conquistò una storica doppia promozione.

Loris Dominissini
L’ex allenatore si spegne all’età di 59 anni (Getty Images)

Loris Dominissini, ex allenatore e giocatore di calcio, si è spento questa mattina all’età di 59 anni. Volto storico dell’Udinese e del Como, Dominissini ha perso la vita all’ospedale di San Vito al Tagliamento a causa del Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Milan, lutto nelle giovanili: morto a 20 anni l’ex calciatore Seid Visin

Loris Dominissini muore a 59 anni di Covid: la sua carriera

Loris Dominissini
Dominissini in uno scatto con Francesco Guidolin (via Getty Images)

Durante la sua carriera da calciatore, Dominissini è cresciuto nel vivaio dell’Udinese con cui riuscì a conquistare lo scudetto Primavera. Il 31 dicembre del 1983 fece anche il suo esordio in Serie A. Durante la sua carriera da calciatore ha vestito le maglie di Triestina, Pordenone, Messina, Pistoiese, Reggiana, Sevegliano e Pro Gorizia. A Reggio Emilia ha vissuto la sua esperienza più lunga ed ancora oggi è ricordato dai tifosi della Reggiana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo ai saluti: scambio con un big!

Da allenatore fece un autentico capolavoro alla guida del Como. Infatti da tecnico dei comaschi riuscì a conquistare la doppia promozione dalla C1 alla Serie A, a cavallo tra il 2000 ed il 2001. Nel 2006 riuscì ad ottenere la panchina dell’Udinese insieme a Néstor Sensini, prendendo il posto di Serse Cosmi che fu esonerato dal presidente pozzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui