Milan, lutto nelle giovanili: morto a 20 anni l’ex calciatore Seid Visin

0

Anche il Milan piange la scomparsa di Seid Visin, ex calciatore delle giovanili. Il ragazzo è morto a 20 anni, a pochi mesi dal suo 21esimo compleanno.

Milan Seid Visin
Il giovane ragazzo durante l’esperienza in rossonero (via Screenshot)

Lutto in casa Milan, dopo la notizia della scomparsa dell’ex giovane talento, Seid Visin. Il ragazzo beneventano, di origini etiopi, aveva condiviso anche lo spogliatoio con Gigio Donnarumma durante la sua esperienza a Milanello ed è scomparso tragicamente all’età 20 anni. Durante la sua carriera ha vestito anche i colori del Benevento, prima di abbandonare il sogno di entrare tra i professionisti, per tornare a giocare a calcio a 5.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vidal, aperta inchiesta sul giocatore dell’Inter: come ha preso il Covid?

A ricordare il ragazzo ci ha pensato un commovente post dell’Atletico Vitalica, squadra di futsal in cui militava Visin. La notizia ha lasciato senza parole l’intera comunità dell’Agro Nocerino-Sarnese, con Seid che tra pochissimi mesi avrebbe festeggiato il suo 21esimo compleanno. Nonostante l’addio al calcio nella stagione 2016/2017, Seid aveva continuato a calciare il pallone, ma stavolta sui campi di calcetto della sua città. Andiamo a vedere il commovente post dell’Atletico Vitalica.

Milan, addio a Seid Visin: l’addio dell’Atletico Vitalica

Subito dopo la notizia della sua scomparsa, il Milan ha dato l’ultimo saluto al ragazzo con un post su Twitter. Ma il saluto commovente è arrivato dall’Atletico Vitalica, squadra di Serie D di Futsal dove militava il ragazzo. Infatti il club sul proprio profilo Facebook ha ricordato il ragazzo con un lungo post. Nel post si legge: “Il tuo sorriso, il tuo indiscusso talento, la tua naturale e straordinaria predisposizione a dare del “tu” alla palla restano impressi nella nostra mente. Nel cuore porteremo per sempre la tua discrezione e la refrattarietà a vedere il calcio come fonte di guadagno. Decubertiano nell’animo, hai fatto della partecipazione l’unica vera vittoria ricercata e la compagnia l’unico compenso di cui avevi bisogno“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Juventus, due big in uscita: il colpo arriva in mediana!

Infine il club ha concluso il suo saluto a Seid affermando: “Sei e resterai nella storia di ciascuno di noi, perché eterni sono i legami di chi vuol bene senza chieder nulla in cambio. La bandiera dell’Atletico Vitalica oggi, più che mai, è ammainata.Lanciamo idealmente un pallone al cielo, se non torna indietro, sappiamo chi ce lo avrà nascosto ancora una volta. A-DIO Seid, talento enorme dal cuore fragile“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui