Bologna, open day Johnson&Johnson: tensioni in fila, intervengono i carabinieri

0

Lunghe file fuori l’hub vaccinale di Bologna per l’open day: disponibili solo 1.200 dosi del farmaco anticovid Johnosn&Johnson

Bologna, open day Johnson&Johnson
Bologna, open day vaccinale (Stefano Bonaccini)

Enormi file per accaparrarsi l’inoculazione del vaccino all’open day organizzato presso l’hub della Fiera di Bologna. Molte le persone, soprattutto i giovani che hanno deciso di accamparsi e mettersi in fila di buon’ora per ricevere l’unica dose del vaccino Johnson&Johnson.

“La vaccinazione riguarda solamente il vaccino Johnson and Johnson ed è rivolto dai 18 anni in su“, ha dichiarato il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini. Le vaccinazioni sono partite questa mattina alle 8.00 e proseguiranno fino alle 19.

Le dosi disponibili del farmaco anti-Covid Johnson&Johnson sono 1.200. Tra i presenti c’è chi sostiene che qualcuno abbia addirittura cercato di saltare parte della fila. La tensione tra le persone si è fatta sentire tanto da richiedere l’intervento dei carabinieri. Nella fila lunga circa un chilometro, c’è pure chi si è sentito male.

L’Ausl di Bologna ha deciso di incrementare le dosi a disposizione per l’open day con l’ingresso di ulteriori 1.200 dosi, arrivando così a 2.400 dosi complessive del vaccino anti-Covid.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Covid, l’Oms rinomina le varianti con l’alfabeto greco: la decisione

L’Emilia Romagna è pronta all’ultimo sprint vaccinale: il calendario

Vaccinazioni
Campagna vaccinale in Emilia Romagna: il calendario (Foto: Getty Images)
L’Emilia Romagna è pronta all’ultimo sprint, “dal 7 giugno si aprono le prenotazioni, scaglionate per fasce di età, per tutti i cittadini sopra i 12 anni”, a dirlo è stato il governatore della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.
Da giovedì 3 giugno gli oltre 200mila over40 registrati riceveranno un sms con luogo e data per la somministrazione, dal 4 giugno invece si potranno prenotare i quarantenni non ancora registrati.
Si partirà dal 7 giugno con le fasce di popolazione più giovani, che potranno prenotare la propria vaccinazione con le solite modalità. Si procederà per fasce di età, con prenotazioni scaglionate.
Si comincia il 7 e 8 giugno con i 12-19enni (per puntare alla completa immunizzazione di tutti gli studenti in vista di settembre). Il 9 e 10 giugno tocca ai 35-39enni. L’11, 12 e 13 giugno spazio alla fascia 30-34 anni. Il 14 e 15 giugno per chi ha tra i 25 e i 29 anni e infine dal 16 al 18 giugno si chiuderà con i 20-24enni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui