Royal Family, Harry mira all’eredità del principe Filippo: il suo piano

0

Royal Family, Harry mira all’eredità del principe Filippo: il suo piano. Nonostante la “Megxit” fonti di Buckingham Palace sono convinti che non voglia rinunciare a tutto

Harry e Filippo
Royal Family, Harry mira all’eredità del principe Filippo: il suo piano (Foto: Getty)

Fuori ma non completamente. Sembra essere questo il motto del principe Harry in relazione alla sua appartenenza alla famiglia reale. Dopo la “Megxit” e l’allontanamento negli Stati Uniti con Meghan, il duca del Sussex coltiva ancora qualche interesse che ha a che fare con Buckingham Palace. Un legame che secondo i ben informati sarebbe strettamente collegato a un fattore economico di non poco conto. Si parla di diversi milioni di euro, facenti parte della cospicua eredità lasciata dal principe Filippo, scomparso ad aprile.

Un insider reale ha rivelato che le quote che Filippo ha destinato ai nipoti erano già state definite “un po’ di tempo fa“. Il marito della Regina Elisabetta è sempre stato equo in questo tipo di discorsi e non avrebbe voluto punire Harry per le sue scelte di vita.

La fonte ha dichiarato al The Sun: “Filippo non era il tipo di personaggio che punisce un nipote per un comportamento anomalo. Era un uomo molto giusto, imparziale e adorabile. Non ha mai portato rancore“.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, confessione choc del principe Harry: Regno Unito sconvolto!

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, accuse pesanti contro il principe Harry: è polemica

Royal Family, Harry mira all’eredità del principe Filippo: nessuna rottura per intascare quanto gli spetta

Harry e Filippo
Royal Family, Harry mira all’eredità del principe Filippo: il suo piano (Foto: Getty)

La sua eredità è di circa 30 milioni di sterline, al di là delle varie partecipazioni in diverse società collegate ai Windsor. La maggior parte di questi soldi dovrebbe andare alla regina, che si ritrova ora sola al comando. Un piccola parte è stata destinata a tre collaboratori personali del duca di Edimburgo, come sua volontà diretta. Per quanto riguarda i figli, ovvero il principe Carlo, la principessa Anna, il principe Edoardo e il principe Andrea, è stato anche detto che possono “prendere quello che vogliono” dalla sua collezione di 13.000 libri nella sua biblioteca a Buckingham Palace.

E per i nipoti? una quota sostanziosa dovrebbe finire anche in tasca a William e Harry, senza distinzione di sorta tra i due, nonostante le interviste bomba e gli attacchi degli ultimi mesi. Proprio per questo, secondo diverse fonti reali, il duca del Sussex sta cercando di non rompere definitivamente i rapporti con Londra, per evitare che una decisione di Carlo possa escluderlo da quanto gli spetta. D’altronde va bene chiudere accordi con Netflix e Spotify, ma in fin dei conti qualche milione di dollari può sempre tornare comodo in California.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui