Coronavirus, bollettino 11 maggio: 6.946 contagiati e 251 morti

0

La Protezione Civile ha comunicato i dati inerenti all’ultimo bollettino da Coronavirus: le ultime su contagi, decessi e guarigioni

Covid-19 bollettino
Il bollettino medico aggiornato al 11 maggio

Come di consueto, sono stati diffusi poco fa dalla Protezione Civile gli ultimi dati per quanto concerne gli aggiornamenti sull’epidemia da Coronavirus. Nelle ultime 24 ore si è registrato un aumento dei decessi. A fronte di 286.428 tamponi processati, sono risultati positivi al Covid 6.946 italiani (ieri ne erano 5.080 a fronte di 130.000 tamponi).

Continua ad aumentare invece il numero dei decessi con 251 vittime (ieri ne erano 198). Il numero dei guariti invece è pari a 16.503 (ieri ne erano 15.063). Scendono i ricoveri nelle terapie intensive con -102 e -490 nei ricoveri ordinari. Scende il tasso di positività dal 3,9% al 2,4% (-1,5%). Infine sono 24.502.646 le dosi di vaccino somministrate in totale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Mascherine all’aperto, Pregliasco a iNews24: “Tra un mese, via obbligo con 30 milioni di vaccinati”

Veniamo adesso all’aggiornamento delle singole regioni italiane

Covid, aggiornamento delle regioni
Covid, dati aggiornati Regione per Regione(Getty Images)

Nelle ultime 24 ore è sceso il tasso di positività in tutto il Paese, ma aumenta il numero dei decessi. Le vittime del Covid registrate oggi sono 251 rispetto alle 198 di ieri.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Toscana, le inoculano 6 dosi del vaccino Pfizer ma sta bene: 23enne decide di non denunciare

Quanto agli aggiornamenti delle singole regioni, in Campania sono +1.109 i nuovi contagiati, in Puglia +684, nel Lazio +635, in  Piemonte +529, in Emilia Romagna +456, nel Veneto +417, in Toscana +367, in Calabria +237, nelle Marche +151, in Liguria +128, in Sardegna +83, in Basilicata +82, in Abruzzo +79, in Friuli Venezia Giulia +70, in Umbria +114, in Alto Adige +76, in Valle d’Aosta +23, in Trentino +44 e nel Molise +5.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui