Esonero Pirlo, colpo di scena Juventus: il destino è segnato

0

Calciomercato Juventus, Pirlo rischia l’esonero: in corso valutazioni da parte della dirigenza bianconera. Il suo addio a giugno è ormai certo ma potrebbe salutare anticipatamente

Esonero Pirlo
Calciomercato Juventus, Pirlo rischia l’esonero: in corso valutazioni (Foto: Getty)

Il posticipo della trentacinquesima giornata è stato una disfatta per la Juventus. Lo scontro diretto con il Milan all’Allianz Stadium doveva mettere al sicuro la posizione in Champions e provare a regalare ottimismo all’ambiente in vista della finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. Invece niente di tutto c’ho. Una prestazione di gran lunga al di sotto delle aspettative, con i gol di Brahim Diaz, Rebic e Tomori ha sottolineare le carenze difensive della “Vecchia Signora”. La squadra di Pioli ha anche fallito un calcio di rigore con Kessie, per un passivo che sarebbe stato ancora più umiliante. Presente sugli spalti anche il presidente della Exor, John Elkann, visibilmente contrariato per la serata. Un confronto stretto con il cugino Andrea Agnelli sarebbe andato in scena al triplice fischio e potrebbe portare a decisioni importanti anche dal punto di vista tecnico. Che la scelta di Pirlo sia stata sbagliata ormai è fuor di dubbio, il problema è capire cosa fare in questo momento.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, accordo totale col portiere: Donnarumma ai saluti

Calciomercato Juventus, Pirlo rischia l’esonero: Tudor traghettatore e poi Allegri o Zidane

Allegri
Calciomercato Juventus, Pirlo rischia l’esonero: per l’anno prossimo è pronto Allegri (Foto: Getty)

I nomi pronti per prendere il posto dell’ex centrocampista della Nazionale sono due: Allegri e Zidane. Tutto dipenderà dalle scelte del Real Madrid. Il tecnico toscano è il preferito da Florentino Perez per il futuro delle Merengues e a quanto pare preferirebbe andare in Spagna piuttosto che tornare a Torino. Se tutto si incastrasse nel modo giusto, Zidane potrebbe sbarcare in Italia, confrontandosi finalmente con un nuovo campionato. Qualora invece le trattative tra l’ex Milan e i blancos naufragassero, Agnelli è pronto a riaccoglierlo a braccia aperte. Il problema è decidere cosa fare ora, visto che nelle ultime tre giornate di campionato c’è da strappare la qualificazione alla prossima e Champions League. La Coppa Italia resta un obiettivo importante e la sensazione è che lo spogliatoio non segua più Pirlo ormai da tempo. Trovare un traghettatore non è cosa semplice e si potrebbe optare per la promozione del suo vice Tudor, già in possesso del patentino. Il tutto in attesa di costruire qualcosa di importante la prossima estate, senza più esperimenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, super colpo in attacco: costa 60 milioni

Zidane
Calciomercato Juventus, Pirlo rischia l’esonero: Zidane resta una prima scelta (Foto: Getty)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui