Concerto Ultimo in streaming, colpo di scena: “Non era mai successo”

0

Ieri sera il concerto di Ultimo in streaming ha stupito molti e deluso tanti, l’artista ha provato a spiegare sui social cos’è successo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ultimo (@ultimopeterpan)

Ieri sera è andato in scena il concerto di Ultimo in streaming. Un evento eccezionale seguito da tantissime persone in tutta Italia grazie alla piattaforma Live Now. Tuttavia, non tutti hanno detto ‘grazie’ alla piattaforma di streaming: in troppi non sono riusciti ad accedere.

LEGGI ANCHE > > > Isola dei Famosi, ogni giovedì sera in differita: il motivo

Tantissime le proteste dei fan che hanno riscontrato problemi nel seguire l’evento, in molti infatti non hanno visto in diretta l’evento dell’artista dal Colosseo. Purtroppo, come ha spiegato lo stesso Ultimo, hanno venduto più biglietti di quanti ne erano stati ipotizzati, pertanto il server ha ‘crashato’, ossia non ha retto il peso di tutte quelle persone connesse contemporaneamente.

Concerto Ultimo in streaming, le scuse della piattaforma Live Now

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ultimo (@ultimopeterpan)

I fan di Niccolò Moriconi si sono detti delusi da quanto accaduto perché, effettivamente, il numero di persone che hanno acquistato i biglietti era ben noto all’organizzazione, pertanto molti rivendicano il fatto di doversi adeguare con altri server. Alcuni fan chiedono il rimborso, altri si dicono soltanto dispiaciuti ed amareggiati di non aver potuto seguire in diretta l’evento di pubblicità per il nuovo brano uscito all’1:00 di stanotte, Buongiorno Vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Raoul Bova, l’annuncio è ufficiale: fan impazziti

Questa mattina, la piattaforma LiveNow per scusarsi dell’inconveniente ha mandato un messaggio a tutti coloro che hanno acquistato il biglietto.

“Apprezziamo davvero tutti coloro che si sono uniti a Ultimo dal Colosseo stasera.

Il nostro impegno è di a creare una piattaforma che possa supportare gli artisti a connettersi con i loro fan. L’evento di questa sera ha visto un numero di fan che purtroppo non è stato in grado di partecipare a causa dall’elevato traffico di utenti all’inizio del concerto. Ci scusiamo enormemente per l’inconveniente e per non essere stati in grado di soddisfare le aspettative dell’altissimo numero di utenti a causa di un problema tecnico da parte del nostro partner che processa i pagamenti.

Per scusarci tutti i fan che hanno acquistato un biglietto hanno da ora la possibilitá di guardare l’evento per le prossime 48 ore, effettuando il login con le credenziali utilizzate per creare il loro account su LIVENow e cliccando sull’evento in catch-up.

Gli utenti in possesso di un codice che non hanno riscattato il loro codice di accesso, ora possono creare l’account su LIVENow, cliccare sull’evento, ed acquistarlo tramite codice.

Siamo profondamente dispiaciuti e adotteremo ogni opportuno provvedimento per quanto accaduto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui