Calciomercato Juventus, Paratici brucia l’Inter: arriva la stellina di Serie A

0

Calciomercato Juventus, è duello con l’Inter per il giovane talento della Serie A. Può essere un valido rinforzo a prezzi non esorbitanti

duello Juventus Inter
Calciomercato Juventus, è duello con l’Inter per il giovane talento (Foto: Getty)

Le difficoltà economiche stanno accomunando Juventus e Inter in questo momento. I bilanci in rosso post pandemia, la necessità di reperire fondi sul mercato e abbassare il monte ingaggi sono un minimo comun denominatore tra le due società rivali. I bianconeri hanno dominato per 9 anni consecutivi prima di lasciare presumibilmente lo scettro proprio ai nerazzurri, che non gioiscono dal 2010. Suning per ora resta in sella ma non può permettersi investimenti e dovrà procedere ad un ringiovanimento della rosa. Occhio quindi ai migliori talenti Under21 in giro per l’Europa e ovviamente anche in Serie A. Proprio nel nostro torneo si sta mettendo in luce un centrocampista che può fare gola a molti, anche ai primi della classe. Stiamo parlando di Mikkel Damsgaard, classe 2000 della Sampdoria, cresciuto con i danesi del Nordsjælland. Quest’anno ha messo insieme 27 presenze e due gol, oltre a due gare in Coppa Italia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dal Manchester United: non è Pogba

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 6 cessioni in vista: tesoretto da 60 milioni di euro

Calciomercato Juventus, è duello con l’Inter per il giovane talento: l’obiettivo è Damsgaard

Damsgaard
Calciomercato Juventus, è duello con l’Inter per il giovane talento: l’obiettivo è Damsgaard (Foto: Getty)

Il centrocampista danese è dotato di grande dinamismo e ottima duttilità, cosa che lo sta rendendo appetibile anche tra le big europee. Claudio Ranieri lo sta plasmando da incursore nella sua Sampdoria, con possibilità di partire largo o centrale e con libertà di movimento. Il prossimo 3 luglio compirà 21 anni e guadagna meno di 1 milione di euro. Dopo solo una stagione in Italia sta già convincendo tutti ed ecco che Juventus e Inter hanno intenzione di fare le cose sul serio. Il presidente Ferrero avrebbe tutta la volontà di scatenare un’asta al rialzo, con base di partenza sui 20 milioni. I nerazzurri si sono interessati per primi ma nelle ultime ore la Juventus sta effettuando il sorpasso. Paratici è in contatto con il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti, nel tentativo di strappare un’intesa di massima prima di maggio. Sul piatto ci sono anche delle contropartite tecniche che potrebbero piacere ai genovesi (come i giovani Fagioli e Dragusin). La sensazione è che senza un rilancio da parte di Ausilio e Marotta, Damsgaard possa prendere la strada di Torino nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui