Netflix, arriva una ‘magica’ novità: utenti al settimo cielo

0

Altra novità in arrivo per Netflix, con una serie tv tutta italiana. Da un’idea di Antonio Dikele Distefano scopriamo “Zero”, esclusiva della piattaforma.

Netflix novità
Una scena estratta dal trailer della serie tv (via Screenshot)

Non finiscono le novità su Netflix ed è pronta a sbarcare una serie tutta italiana. Stiamo parlando di “Zero” prodotto nato da un’idea di Antonio Dikele Distefano e prodotta da Fabula Pictures, in partecipazione con Red Joint Film. La nuova serie italiana prevede 8 episodi e sarà disponibile a partire dal 21 aprile. Una serie “magica” visto che parla di un timido ragazzo da sempre abituato a sentirsi invisibile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, come trasformare un vocale in testo: trucco pratico e veloce

Il suo super potere, però, emerge quando incontra un gruppo di amici intenti a salvare il proprio quartiere. La serie tv sarà scandita dal ritmo della musica di strada, con colonne sonore firmate grandi artisti italiani, tra i quali spunta un inedito del “King del Rap” della penisola, Marracash. Infatti all’interno saranno presenti alcune barre del nuovo brano Red Bull 64 Bars x Zero di Marracash, intitolato “64 barre di Paura“, sotto la produzione di Marz. Andiamo quindi a vedere dove gravita la storia della nuova serie Tv.

Netflix, la novità è “Zero”: la trama della serie nata da Antonio Dikele Distefano

La trama di “Zero” gravita intorno alla storia di un timido ragazzo che ha uno straordinario potere, diventare invisibile. Zero impara a scoprire il proprio potere quando il Barrio, il quartiere della periferia milanese da dove voleva scappare, si trova in pericolo. Così il ragazzo si trova a scoprire il proprio potere nell’intento di salvare il proprio quartiere e nella sua impresa stringerà amicizia con Sharif, Inno, Momo e Sara.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, arriva La Regina degli Scacchi stagione 2? Parla la Taylor-Joy

A far parte del cast ci sono giovani talenti italiani di prima e seconda generazione. Infatti troviamo: Giuseppe Dave Seke (Zero/Omar), Haroun Fall (Sharif), Beatrice Grannò (Anna), Richard Dylan Magon (Momo), Daniela Scattolin (Sara), Madior Fall (Inno), Virgina Diop (Awa), Alex Van Damme (Thierno), Frank Crudele (Sandokan), Giordano de Plano (Ricci), Ashai Lombardo Arop (Marieme), Roberta Mattei (La Vergine), Miguel Gobbo Diaz (Rico) e Livio Kone (Honey).

A scrivere la serie, come detto, ci ha pensato Antonio Dikele Distefano, in collaborazione con Stefano Voltaggio, Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco. L’obiettivo è dare una narrazione originale e unica di Milano, raccontando un mondo ricco di culture, arricchito dalla musica della scena rap italiana. A dirigere la serie ci ha pensato Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin ed è ispirata al romanzo di Dikele “Non ho mai avuto la mia età“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui