WhatsApp, più sicurezza per i vostri dati: una richiesta da fare all’app

0

Altra novità su WhatsApp per la sicurezza di tutti i vostri dati. Adesso potrete fare questa richiesta direttamente all’applicazione.

WhatsApp dati
Tutte le novità per proteggere la vostra privacy (via Screenshot)

Continua a fare chiarezza sul trattamento dei vostri dati sensibili WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo. Infatti abbiamo visto come nell’ultimo mese, il colosso della messaggistica istantanea si sia impegnata a fare chiarezza sui discutissimi nuovi termini di servizio. Adesso spunta una grandissima novità, con una richiesta che potrete fare direttamente all’applicazione. Infatti con pochissimi passaggi potrete capire quali dei vostri dati usa WhatsApp.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Spotify, nuova strabiliante funzione: utenti felicissimi

A riguardo parla chiaro il GDPR, ossia il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati vigente da ormai quasi tre anni in Europa. Infatti è obbligo di ogni piattaforma fornire una copia delle informazioni riguardanti l’utente. Così l’utente potrà ottenere tutti i suoi dati attraverso una richiesta all’interno dell’applicazione. Andiamo quindi come scoprire tutti i dati riguardanti il vostro account.

WhatsApp, più chiarezza sui dati utilizzati: come fare richiesta

WhatsApp dati
Come richiedere i vostri dati (via Screenshot)

Per fare la tanto ambita richeista a WhatsApp bisognerà aprire l’applicazione, andare sulla voce “Impostazioni” e poi cliccare su “Account”. Una volta aperto accounti bisognerà selezionare “Richiedi informazioni sull’account“, a questo punto avremo davanti una scheramta che recita: “Crea un rapporto delle informazioni e impostazioni del tuo account WhatsApp a cui puoi accedere o che puoi trasmettere in un’altra app“. Inoltre viene specificato che le informazioni non verranno inoltrate via chat.

POTREBBE INTERESSARTI >>> LinkedIn down, problemi di accesso e navigazione: la situazione

Una volta giunti a questo punto non bisognerà fare altro che premere “Richiedi rapporto”. Fatta tale richeista dovrete attendere tre giorni prima di ricevere il rapporto completo. Una volta completata la richiesta, sarà WhatsApp stessa ad inviarvi una notifica che afferma: “Il rapporto con le informazioni del tuo account adesso è disponibile“. Inoltre l’applicazione vi darà diverse settimane per completare il download del documento.

In questo documento saranno disponibili tutti i dati utilizzati da WhatsApp e riguardanti il vostro account. Inoltre l’applicazione vi manderà il documento con un formato .Zip. Al suo interno sarà presente file Html da aprire e consultare con un normale browser e Json per la migrazione verso altri servizi. Una volta consultato il documento, cliccando “Elimina Rapporto”, potrete eliminare definitivamente i dati inviati da WhatsApp.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui