Telegram, continua il boom di utenza: perchè è meglio di WhatsApp

0

Non si arresta il boom di utenza di Telegram che continua a macinare download. Andiamo a vedere quali caratteristiche la rendono meglio di WhatsApp.

Telegram Boom Utenza
Il confronto tra i due social che stanno dividendo l’utenza (via WebSource)

Se l’anno scorso WhatsApp ha avuto un incredibile successo grazie ad aggiornamenti e nuove funzioni, questo 2021 sembrebbe essere proprio l’anno di Telegram, la principale rivale del colosso della messaggistica instantanea. Infatti l’applicazione di Pavel Durov continua a convincere per il rispetto della privacy dell’utente e per il miglior trattamento dei dati sensibili. In più l’applicazione sta approfittando dei continui passi falsi della rivale del gruppo Facebook.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, arriva il nuovo aggiornamento: ora gli utenti sognano

Infatti nonostante le numerose critiche, WhatsApp ha confermato i nuovi e contestatissimi termini di servizio, che permetteranno all’app di condividere tutti i dati con Facebook. Un aggiornamento che sarà obbligatorio dal prossimo 15 maggio, quando l’utente se non accetterà i termini di servizio, non potrà più accedere al suo account di WhatsApp. Andiamo quindi a vedere quali sono le caratteristiche di Telegram che stanno convincendo gli utenti.

WhatsApp, altro boom di utenza: perchè gli utenti la preferiscono a WhatsApp

Telegram boom utenza
Le nuove caratteristiche di Telegram superano WhatsApp (photo Getty Images)

Dall’inizio dell’anno Telegram ha avuto un boom di utenza, passando velocemente da 50 milioni di utenti a ben 75 milioni. Un aumento dovuto alle discusse politiche di WhatsApp per l’anno nuovo. Ma le caratteristiche che hanno convinto gli utenti sono precise e soprattutto delineano la differenza rispetto al colosso del gruppo Facebook.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, arriva la collaborazione con Fall Guys: i dettagli della novità

Nell’ultimo anno, infatti, WhatsApp ha rubato diverse caratteristiche a Telegram come sticker animati e messaggi a tempo. Ma in molti sanno che l’app di Pavel Durov è anche libera da fastidiose pubblicità, pronte a sbarcare all’interno di WhatsApp. Inoltre da poco tempo, Telegram ha deciso di migliorarsi implementando la versione Web. Infatti si potrà accedere al proprio account direttamente da pc.

Ma ciò che ha colpito maggiormente gli utenti è il colossale sistema di sicurezza che protegge gli account. Infatti Telegram usufruisce di una combinazione tra a crittografia simmetrica AES a 256-bit, crittografia RSA a 2048-bit e scambio di chiavi sicuro Diffie-Hellman. Vedremo quindi se nei prossimi mesi l’app riuscirà a raggiungere il traguardo dei 100 milioni di utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui