Alessandra Mussolini, il figlio gioca in una big di Serie A: è bufera

0

Alessandra Mussolini, il figlio gioca in una big di Serie A: è bufera. Tra una speculazione e l’altra il giovane Romano è arrivato a farsi strada nel calcio che conta

Alessandra Mussolini
Alessandra Mussolini, il figlio gioca in una big di Serie A: è bufera (Foto: Getty)

Con un cognome del genere non è facile potersi imporre, ancor di più nel mondo del calcio. Stiamo parlando di Romano Floriani Mussolini, figlio di Alessandra e pronipote del Duce Benito. Il ragazzo ha appena compiuto 18 anni e sta facendo passi da gigante all’interno del settore giovanile della Lazio, in cui milita da diverso tempo. Dopo essere diventato titolare nell’Under 18, ora viene aggregato stabilmente agli allenamenti con la Primavera di Menichini e aspetta solo di esordire. Di ruolo è un terzino destro, di grande spinta e con buona fisicità. Le voci intorno alla sua famiglia non sembrano interessargli, con la testa concentrata solo su scuola e sport. Mauro è il fratello minore di due sorelle, Clarissa e Caterina, e nipote d’arte di Sofia Loren (sorella della nonna Maria Scicolone, sposa di Romano Mussolini). Era salito alla ribalta del piccolo schermo lo scorso novembre quando era stato ospite su Rai 1 di “Ballando con le Stelle”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie A 2021, acquisti e cessioni ufficiali di tutti i club

LEGGI ANCHE >>> Inter, sfuma la cessione societaria: Suning cerca nuovi acquirenti

Alessandra Mussolini, il figlio aggregato alla Primavera della Lazio: Romano Floriani ha 18 anni

Lazio Primavera
Alessandra Mussolini, il figlio gioca nella Lazio: è bufera (Foto: Getty)

Per difendere il proprio ragazzo dal rischio di strumentalizzazione è scesa in campo anche la mamma. Alessandra Mussolini ha dichiarato all’AdnKronos: “Non c’è nulla da commentare, è un tema da cui preferisco stare fuori. Sulla sua vita e sulle sue cose, mio figlio non vuole alcun tipo di intromissione”.

Di lui ha parlato anche Caio Giulio Cesare Mussolini, nipote di Alessandra: “Da tifoso laziale spero possa fare davvero bene con la maglia biancoceleste. Gli consiglierei di mettere il nome Romano sulla maglia, sarebbe perfetto vista la città in cui gioca. Gli auguro davvero di avere una grande carriera”, conclude all’AdnKronos.

Speculazioni a parte vedremo se il campo confermerà tutte le buone premesse che circolano sul conto del giovane Mussolini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui