Allegri torna in Serie A: tutto fatto per la panchina di una big

0

Allegri torna in Serie A: tutto fatto per la panchina di una big. L’ex tecnico della Juventus avrebbe rifiutato anche il Chelsea per mantenere la parola data

Max Allegri
Allegri torna in Serie A: tutto fatto per la panchina di una big (Foto: Getty)

Dopo un paio di anni sabbatici è arrivato il momento di rimettersi in pista. Massimiliano Allegri, l’allenatore più vincente dell’ultimo periodo nel nostro calcio, avrebbe raggiunto un accordo di massima con una squadra di primo piano della Serie A. Il tecnico livornese ha conquistato cinque scudetti consecutivi alla guida della Juventus tra il 2015 e il 2019, accompagnati da quattro Coppe Italia e due Supercoppe italiane e un paio di finali di Champions League. Un incetta di titoli che non sono bastati ad evitare la separazione dalla “Vecchia Signora” nell’estate del 2019, con lo sbarco a Torino di Maurizio Sarri. Da quel momento Max è stato accostato a tante panchine prestigiose senza mai tornare effettivamente in corsa. Si era parlato di lui all’estero come sostituto di Pochettino al Tottenham (poi arrivò Mourinho), di Tuchel al Psg, di Solskjaer al Machester United o di Zidane al Real Madrid. Fatto sta che per ora è ancora tranquillo a casa a godersi il riposo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, trovato l’erede di Chiellini: contatti in corso

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, mossa a sorpresa di Ancelotti

Allegri torna in Serie A: tutto fatto con la Roma per giugno

Allegri Roma
Allegri torna in Serie A: tutto fatto per la panchina di una big (Foto: Getty)

Dopo aver sfiorato l’Inter nel momento di massima difficoltà di Conte la scorsa estate, ora il club che potrebbe riportarlo in panchina è la Roma. La nuova società dei Friedkin ha ambizioni importanti per il futuro e vorrebbe mettere alla guida della squadra un allenatore di primo livello. Le ultime indiscrezioni danno un accordo di massima già trovato tra l’amministratore delegato giallorosso, Guido Fienga e il livornese, sulla base di un triennale da 5 milioni di euro a stagione più bonus. Considerando anche la vita personale (la storia d’amore con Ambra Angiolini) la capitale sarebbe uno dei posti preferiti da Allegri per il prossimo futuro. A giugno 2021 scade il contratto di Fonseca con la Roma e il posto sarebbe libero per essere occupato da quel nome prestigioso che tutti i tifosi giallorossi sognano. Un ulteriore indizio riportato da calciomercato.it nelle ultime ore riguarda anche il rifiuto dell’allenatore toscano al Chelsea e al Napoli, interessate a lui in questo momento. La parola data a Fienga potrebbe valere più di un contratto scritto, in attesa di capire quando arriverà l’effettiva firma nero su bianco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui