Siria, missile terra-aria uccide una famiglia

0

Siria, durante uno scontro con una contra area israeliana un missile terra aria è finito nell’abitazione di una famiglia, uccidendo tutti i membri.

Getty Images

Una terribile tragedia si è verificata in Siria. Durante un raid aereo infatti condotto dal alcuni veicoli israeliani, un razzo è finito su un’abitazione uccidendo una famiglia del luogo. Le vittime sono una coppia di coniugi insieme ai loro figli. La notizia è stata confermata dall’agenzia governativa siriana Sana che sostiene come questa tragedia sia nata da una risposta all’attacco israeliano della contraerei nazionale. L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha però replicato a stretto giro che il missile terra aria sarebbe stato invece sparato dalla contraerea governativa del paese e non da quella israeliana. Il dramma si è consumato nella campagna di Hama, a circa centocinquanta chilometri dalla capitale Damasco. 

Leggi anche: Siria, attentato terroristico ad Afrin: ci sono almeno 3 morti

Siria, autobomba esplode nella città di Uthman: nessuna rivendicazione

Getty Images

Alcuni mesi fa si era verificato invece un gravissimo attentato nel nord della nazione. Un’autobomba era infatti esplosa provocando la morte di quindici persone e circa quaranta feriti. Un fatto che era immediatamente confermato dall’Osservatorio per i diritti umani. Si è trattato inoltre di un attentato che non è stato in seguito rivendicato da nessuna organizzazione terroristica. 

Leggi anche: Siria, attentato terroristico ad Afrin: ci sono almeno 3 morti

L’esplosione oltretutto era avvenuta nei pressi della moschea situata nel centro della città di Uthman, un luogo oltretutto molto vicino alla stazione dei bus verso la capitale. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui