Si strangola per sfida su TikTok: muore bambina di 10 anni 

0

Si strangola per sfida sui social e muore: dramma terribile in Italia. La notizia sconcerta il Paese e rilancia l’allarme sulle nuove challenge.  

Blocco di cemento crolla da palazzo
Ambulanza Milano (Foto: Facebook)

Dramma terribile a Palermo: si strangola per gioco ma finisce con l’uccidersi. E’ stata infatti dichiarata la morte cerebrale per una bambina di 10 anni che si era affogata per una sfida estrema sui social. La tragedia è avvenuta nel quartiere Kalsa e la Procura di Palermo ha già aperto un fascicolo sulla vicenda. La piccola, non curante di quanto potesse davvero accadere, ha emulato un gioco di tendenza tra i giovanissimi e si è stretta una cintura alla gola per diversi minuti che le ha procurato un’asfissia un arresto cardiaco.

Potrebbe interessarti anche —-> Crollo Napoli, Commissione Infrastrutture chiede relazione: “Non si può andare avanti così”

Si strangola per sfida: muore bambina di 10 anni

Questa sfida è conosciuta col nome di ‘blackout challenge’ ed è solo l’ultimissima di una serie di follie riguardanti i giovani. L’impresa consiste nel portarsi al limite tra la vita e la morte, salvo poi tornare indietro e provare comunque l’ebrezza del pericolo. Il tutto poi viene orgogliosamente ripreso e postato in rete. Ma questa volta è finito in dramma…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui