Inter-Juventus 2-0: highlights, voti e tabellino

0

Inter-Juventus 2-0: highlights, voti e tabellino del Derby d’Italia. Per la prima volta Conte batte da allenatore la sua ex squadra

Inter-Juventus, Antonio Conte (Getty Images)

Inter-Juventus 2-0: non è decisiva, l’hanno ripetuto a lungo giocatori e allenatori prima del via. Ma certo dopo questa sera qualche idea in più sui rispettivi obiettivi ce l’abbiamo.

Gara molto tattica e poco spettacolare, le carte sino state scoperte fin da subito. Come da subito è stato chiaro che l’Inter sull’asse Barella e Hakimi a destra avrebbe potuto fare male. In effetti è stato così: poco dopo un gol annullato a Cristiano Ronaldo (offside di Chiesa) i nerazzurri hanno colpito. Centro di Barella, Vidal quasi indisturbato in mezzo all’area ha incornato.

Un duello Lukaku-Chiellini (Getty Images)

Uno schiaffo che non ha avuto però il potere di risvegliare la Juve. Manovra macchinosa, nessuna intuizione utile dalle parti di Morata e CR7 costretto a venire spesso a prendere palla lontano dalla porta. Gioco facile per Handanovic e compagni, che infatti non hanno corso nessun rischio.

Cambia il tempo ma non la musica e alla prima occasione l’Inter passa di nuovo. Lancio lungo preciso, ma anche leggibile, di Bastoni per Barella che s’invola intoccato e batte Szczesny. Manca tanto, ma è già finita perché in casa Juve non ci sono idee e nemmeno voglia. Mercoledì sera, nella finale di Supercoppa contro il Napoli, l’occasione di riscatto per Pirlo. Ma il secondo esame di San Siro del 2021 sa di bocciatura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, regalo per Pirlo: arriva l’attaccante dalla Spagna

Inter-Juventus 2-0: highlights, voti e tabellino

Arturo Vidal (Getty Images)

MARCATORI: 13′ Vidal, 52′ Barella

INTER (3-5-2): Handanovic 6.5; Skriniar 6.5, De Vrij 6, Bastoni 7; Hakimi 7, Barella 7.5, Brozovic 6, Vidal 7 (76′ Gagliardini sv), Young 6 (72′ Darmian 6); Lukaku 6.5, Lautaro  Martinez 6.5 (85′ A. Sanchez sv). All. Conte 7.5

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6; Danilo 6, Bonucci 5.5, Chiellini 6, Frabotta 5 (57′ Bernardeschi 5); Chiesa 6, Rabiot 5 (57′ McKennie 6), Bentancur 5, Ramsey 5.5 (Kulusevski 5.5); Morata 5, Cristiano Ronaldo 5.5. All. Pirlo 5

NOTE: ammoniti Bonucci (J), Young (I), Morata (J), Barella (I)

<<< Clicca qui per vedere in anteprima tutti gli highlights di Inter-Juventus >>>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui