Conte: “Escludo vaccinazione obbligatoria, riapertura scuole dal 7 gennaio” – VIDEO

0

Giuseppe Conte, presidente del consiglio dei ministri, ha fatto il punto in merito a diversi discorsi nell’ultima conferenza dell’anno

Giuseppe Conte (Facebook)

Diversi gli argomenti in merito ai quali il presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha fatto il punto nell’ultima conferenza stampa del 2020. Sul vaccino è chiaro fin da subito: “Entro aprile saranno 10-15 milioni gli italiani vaccinati”, poi continua: “Io stesso per dare il buon esempio lo farei subito ma è giusto rispettare le priorità approvate dalle Camere”. Serve accelerare la verifica di maggioranza per poter affrontare la questione del Recovery Plan nei primi giorni di gennaio. “Dobbiamo correre”, ammette il premier.

LEGGI ANCHE—> Vaccino AstraZeneca, approvato in Gran Bretagna: Boris Johnson esulta

Conte su scuola e terza ondata

Sull’argomento inerente alla riapertura delle scuole, spiega, “auspico una riapertura al 7 gennaio, almeno al 50% in presenza, per le scuole secondarie di secondo grado”.

Non manca un chiarimento sulla possibile terza ondata, per la quale Conte si dice ottimista riguardo alle misure adottate in occasione della seconda: “La potenziale terza ondata Covid l’affronteremo con le nostre misure. Va solo capito se le varianti, come quella inglese, ci richiederanno l’aggiornamento delle nostre misure. Altrimenti il sistema per fasce col monitoraggio è assolutamente adeguato anche per la terza ondata”.

LEGGI ANCHE—> Covid, Boccia rassicura: “Il piano vaccinazioni è garantito”

CLICCA QUI PER LA DIRETTA VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui