Russia, incendio in una casa di cura: morti 11 anziani

0

Un incendio in una casa di cura nella regione del Bashkortostan, in Russia, ha visto morire undici anziani nella notte

Tragedia nella Russia centrale, precisamente nella regione del Bashkortostan, dove un incendio in una casa di cura, scoppiato nella notte, ha provocato la morte di undici persone anziane. La notizia è stata annunciata dal comitato investigativo russo, organo principale in materia di indagini penali nella nazionale. Le autorità fanno sapere di aver aperto anche un’indagine penale per negligenza.

LEGGI ANCHE—> Covid, in USA sono partite le vaccinazioni: prima dose a New York

Incendio in Russia, quattro persone riescono a salvarsi

L’edificio, una piccola struttura in legno nella cittadina di Ishbuldino, è stato invaso dalle fiamme per cause ancora da accertare. “Quando è divampato l’incendio c’erano 15 persone in stanza. Quattro sono riuscite a scappare da sole”, spiega il comitato. “Nel corso dello spegnimento del fuoco da parte dei pompieri – continua – sono stati trovati 11 cadaveri di persone”.

LEGGI ANCHE—> Covid, Olanda verso il lockdown di 5 settimane

La Russia, intanto, deve fare i conti anche con il Covid-19 che non accenna a placarsi. La curva epidemiologica, nonostante gli alti e bassi, non cala sensibilmente. Gli ultimi dati parlano di una crescita giornaliera di contagi di 26.689 unità. Da inizio epidemia i contagi sono stati 2.683.290. I morti delle ultime 24 ore sono stati 577, per un totale di 47.423. Nessun guarito invece, con il numero complessivo che resta dunque fermo a 2.105.414.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui